• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Viverone, 1 istruttore direttivo tecnico, categoria D

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.91 del 19-11-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    19/12/2019
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea magistrale o specialistica (D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) in architettura o ingegneria o titolo equipollente ai sensi di legge. In quest’ultimo caso, l’equipollenza dovrà essere documentata tramite l’indicazione del relativo provvedimento Legislativo o Ministeriale.
    i) Conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; j) Conoscenza della lingua inglese; k) Possesso della patente di guida Cat. B, in corso di validità;
    Dove va spedita la domanda: 
    a) Presentazione diretta presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Viverone, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle 12:30.
    b) A mezzo posta, con raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Comune di Viverone — Via Umberto I, 107 — 13886 Viverone (BI).
    c) Con corriere di un servizio di recapito posta che preveda il rilascio di una ricevuta di ritorno firmata dal destinatario a conferma dell’avvenuta ricezione, all'Ufficio Protocollo del Comune di Viverone;
    d) A mezzo P.E.C. (posta elettronica certificata) all'indirizzo: tributi.viverone@pec.ptbiellese.it avendo cura di precisare nell'oggetto: DOMANDA DI SELEZIONE PUBBLICA PER ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N.1 ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO, CAT. D, POSIZIONE ECONOMICA D1
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni rivolgersi all'ufficio segreteria 0161/987021 - int. 2.
    Prove d'esame: 
    I concorrenti dovranno sostenere le seguenti prove:
    I° PROVA: Prova scritta
    Stesura di un elaborato per accertare le conoscenze del candidato nelle materie d’esame.
    II° PROVA: Prova Scritta
    Stesura di un atto inerente il servizio.
    III° PROVA: Prova orale
    Il colloquio sarà finalizzato ad approfondire la conoscenza sulle materie d’esame.