• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Marsciano, 1 istruttore direttivo informatico, categoria D1

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo informatico, categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.91 del 19-11-2019)

    Requisiti: 
    ) Diploma di Laurea (DL) in Informatica o ingegneria informatica oppure Laurea Specialistica (LS- DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM - DM 270/04) equiparata al Diploma di Laurea (DL)specificato o equipollenti.
    Dove va spedita la domanda: 
    a) posta elettronica certificata (PEC), con documento di riconoscimento in corso di validità, al seguente recapito: comune.marsciano@postacert.umbria.it, esclusivamente dall’indirizzo di PEC rilasciato personalmente al candidato, tramite messaggio avente come oggetto “Concorso Istruttore Direttivo Informatico D”. Non sono ammesse domande trasmesse per conto di soggetti non titolari di PEC o inviate in formati diversi dal formato pdf.
    b) Consegna a mano all’ufficio protocollo del Comune di Marsciano o raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo di cui al precedente comma 2. In entrambi i casi la domanda deve pervenire al protocollo dell’Ente entro e non oltre il termine di cui al precedente comma 1. Sul retro della busta il mittente dovrà indicare il proprio cognome, nome ed indirizzo e l’indicazione della selezione alla quale intende partecipare:“Concorso Istruttore Direttivo Informatico D”. La domanda deve essere sottoscritta dal candidato mediante apposizione della propria firma autografa non autenticata e contenere copia non autentica di un valido documento di riconoscimento.
    Prove d'esame: 
    Il programma d’esame consisterà in una prova scritta teorica, una prova scritta teorico-pratica ed una prova orale, volte ad accertare l’idoneità del candidato alle funzioni da assolvere articolate come segue: PROVA SCRITTA TEORICA - Ordinamento delle Autonomie Locali (T.U. 267/2000 e ss.mm.ii.) - Elementi di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la pubblica amministrazione - Elementi di diritto amministrativo e disciplina del procedimento amministrativo (L.n.241/1990) - Elementi di legislazione in materia di trasparenza ed anticorruzione (D.Lgs. n.33/2013 e L. 190/2012) - Elementi di legislazione in materia di privacy (Regolamento UE 2016/679) - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013) - legislazione vigente attinente al settore informatico - gestione sistemi I.C.T. - reti di telecomunicazioni e sistemi operativi - strumenti per la creazione di siti web - servizi intranet ed internet - creazioni e sviluppo di applicazioni e basi dati - gestione e sicurezza dei dati - codice dell’amministrazione digitale - conoscenza dei più diffusi applicativi in uso presso gli enti pubblici - strumenti di e-procurement - sistemi di videosorveglianza
    PROVA SCRITTA TEORICO PRATICA Stesura di un provvedimento amministrativo tipico sulle materie oggetto della prima prova scritta.
    PROVA ORALE La prova orale consisterà in un colloquio sulle materie oggetto delle prove scritte. Inoltre verrà effettuato l’accertamento della conoscenza della lingua inglese.
    La data, l’ora ed il luogo delle prove è comunicato ai candidati almeno venti giorni prima, esclusivamente tramite avviso pubblicato all’Albo Pretorio e nel sito web ufficiale del Comune di Marsciano (www.comune.marsciano.pg.it), visibile per il periodo di vigenza del bando nella homepage, sezione Concorsi attivi in evidenza .