• Accedi • Iscriviti gratis
  • Azienda sanitaria unica regionale area vasta n. 5 di Ascoli Piceno, 9 posti di dirigente medico di ginecologia e ostetricia

    Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di nove posti di dirigente medico di ginecologia e ostetricia. (GU n.89 del 12-11-2019)

    100 Quiz in lingua inglese

    Il manuale propone al candidato 100 test a risposta multipla con commento volti  alla preparazione della sezione di lingua inglese dei concorsi pubblici.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Posti disponibili: 
    9
    Scadenza: 
    12/12/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia;
    b) Diploma di specializzazione nella disciplina
    c) Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici-Chirurghi
    Dove va spedita la domanda: 
    inoltro tramite servizio postale, esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Direttore Generale dell’ASUR presso la Direzione dell’Area Vasta n. 5, via degli Iris – 63100 Ascoli Piceno. In tal caso la data di spedizione è comprovata dal timbro e data dell’Ufficio Postale accettante;
    - consegna in busta chiusa, dalle analoghe caratteristiche di cui sopra, direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Area Vasta n. 5, via degli Iris – 63100 Ascoli Piceno, orario di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
    - inoltro tramite posta elettronica certificata personale del candidato, entro il termine di scadenza del bando, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata areavasta5.asur@emarche.it
    Contatta l'ente: 
    U.O.C. Organizzazione risorse umane e supporto area politiche del personale dell'Area vasta n. 5 di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto dell'Asur Marche - via degli Iris n. 1 - Ascoli Piceno (tel. 0736.358804 - 358173)
    Prove d'esame: 
    Le prove di esame sono le seguenti: PROVA SCRITTA: Relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    PROVA PRATICA: Su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.
    PROVA ORALE Sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Nell’ambito di tale prova si procederà, ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. n.165/2001 e s.m.i., alla verifica della conoscenza della lingua inglese, nonché dei più diffusi applicativi informatici.