• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Treviglio, 1 istruttore informatico, categoria C

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di istruttore informatico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.89 del 12-11-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/12/2019
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Requisiti: 
    -titolo di studio: -Diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità) ad indirizzo Informatico,
    -Diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità) unitamente ad attestato di qualificazione o di specializzazione,
    -Laurea triennale D.M. 509/1999 classe 26 (Scienze e tecnologie informatiche), classe 9
    (Ingegneria dell’Informazione); Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L8 (Ingegneria dell’Informazione), classe L31 (Scienze e Tecnologie Informatiche); Diploma di Laurea Specialistica o Magistrale in una delle seguenti classi: LS informatica (23/S); Ingegneria Informatica (35/S); Informatica (LM 18); Ingegneria Informatica (LM32).
    Dove va spedita la domanda: 
    - direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Treviglio sito in Piazza Manara, 1 - 24047 Treviglio (Bg);
    - raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Comune di Treviglio -Piazza Manara, 1-24047 Treviglio (Bg);
    - fax al n. 0363/317309;
    - per mezzo di posta elettronica certificata ESCLUSIVAMENTE da casella di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC del Comune di Treviglio: comune.treviglio@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Comune di Treviglio (0363/317324 -0363/317322).
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame consisteranno in una prova scritta ed in una prova orale. PROVA SCRITTA
    Consisterà nella somministrazione di quesiti a risposta multipla e/o sintetica e/o domande a risposta aperta/elaborati sulle seguenti materie:
    - Architetture di sistema e di rete dei sistemi operativi e delle basi di dati;
    - Sistemi operativi MS Windows;
    - Sistemi di posta elettronica;
    - Data privacy e sicurezza informatica anche in relazione al GDPR 2016/679 e alle disposizioni Agid;
    - Nozioni fondamentali in materia di Amministrazione digitale (D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i. e relativi provvedimenti di attuazione, Piano Triennale per l’Informatica nella P.A e relativi provvedimenti di attuazione;
    - Reti: conoscenze sistemistiche di base, reti locali e geografiche, rete fonia e dati;
    - Reti wireless (come IEEE 802.11) e reti cellulari (come reti 4G): componenti e architettura;
    - Cybersecurity: requisiti di sicurezza, fondamenti di crittografia, sicurezza nei sistemi
    operativi, sicurezza nelle reti;
    - Back up and restore, disaster recovery;
    - Internet, applicazioni web;
    - Qualità del software: test di integrazione, test di sistema, Accettazione e Regressione, Test Funzionale;
    - Principi in materia di ordinamento degli enti locali ed appalti pubblici di forniture e servizi;
    - Nozioni fondamentali in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro.
    Saranno ammessi a sostenere la prova orale i candidati che avranno conseguito nella prova scritta il punteggio di almeno 21/30.
    PROVA ORALE
    Il colloquio orale è finalizzato ad approfondire:
    -le conoscenze del candidato nelle materie oggetto della prova scritta;
    -la verifica della capacità del candidato di analisi dei problemi e nella individuazione di soluzioni idonee;
    -la conoscenza della lingua inglese, con specifico riferimento all’ambito tecnico del posto da ricoprire.