• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Mozzagrogna, un posto di istruttore direttivo tecnico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo indeterminato e parziale venti ore settimanali. (GU n.87 del 05-11-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    05/12/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Requisiti: 
    Titolo di studio: - Diploma di Laurea (DL) vecchio ordinamento universitario in Architettura, Ingegneria civile,
    Ingegneria edile;
    Laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) appartenente a una delle seguenti classi del
    nuovo ordinamento universitario (D.M. n. 509/1999 o D.M. n. 270/2004):
    Classe 4/S - Architettura e ingegneria edile;
    Classe 28/S - Ingegneria civile;
    Classe LM-4 - Architettura e ingegneria edile-architettura;
    Classe LM-23 - Ingegneria civile;
    Classe LM 26 - Ingegneria della sicurezza;

    - abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere/architetto ed iscrizione al relativo albo
    di almeno due anni maturati alla data di pubblicazione del bando;
    Contatta l'ente: 
    telefono = 0872/600111 - interno 3
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame tenderanno ad accertare il possesso delle competenze richieste per lo
    svolgimento delle mansioni proprie della posizione da ricoprire, oltre che il grado di conoscenza
    delle materie oggetto d’esame, nonché, eventualmente, la capacità di risolvere casi concreti.
    Lo svolgimento del concorso prevede la valutazione del candidato mediante:

    1A PROVA SCRITTA contenente domande a risposta sintetica;

    2A PROVA SCRITTA a contenuto teorico-pratico, consisterà nella redazione di progetti e/o
    elaborazioni grafiche i e/o nella stesura di schemi di atti sugli argomento oggetto del programma
    d’esame.

    3A PROVA ORALE che si articolerà in un colloquio sugli argomenti oggetto del programma
    d’esame.

    Gli esami verteranno sul seguente programma:
    - normativa in materia di lavori pubblici;
    - normativa nazionale e regionale in materia di urbanistica ed ambiente;
    - normativa in materia di edilizia pubblica e privata;
    - ordinamento degli enti locali;
    -diritto amministrativo- procedimento amministrativo - diritto di accesso alla documentazione
    amministrativa e alla riservatezza dei dati personali ;
    - legislazione in materia di tutela della privacy,
    - elementi di diritto penale (limitatamente a: Libro II, Titolo II - Capo I - Dei delitti dei pubblici
    ufficiali contro la pubblica amministrazione - e Titolo VII, capo III - Della falsità in atti - del
    Codice Penale);
    - normativa in materia di gestione del personale - diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti
    pubblici;

    Inoltre, nell’ambito della prova orale, si provvede all’accertamento:
    1) della conoscenza della lingua inglese;
    2) conoscenza dell’uso di apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse: video scrittura,
    fogli di calcolo, posta elettronica, software CAD.