• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Cantù, tre posti di agente di polizia locale

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di agente di polizia locale, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.87 del 05-11-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    05/12/2019
    Tipo: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Possesso di un DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO che dia accesso all’Università Il titolo di studio deve essere rilasciato da Istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato italiano.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla procedura, dovrà essere presentata, corredata della documentazione richiesta, entro il 05.12.2019 esclusivamente collegandosi al portale dei procedimenti on line al seguente link: “procedimenti.comune.cantu.co.it” presente nel sito www.comune.cantu.co.it. Il termine indicato è da considerarsi perentorio e l’intempestività determina l’esclusione dalla procedura.
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali ulteriori chiarimenti rivolgersi al Comune di Cantù – ufficio Personale - tel. 031/717221-227-229 - dalle ore 8,30 alle ore 12.30 di ogni giorno non festivo escluso il sabato
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA:
    La selezione pubblica consiste in una prova scritta a contenuto teorico volta alla con particolare riguardo alla redazione di un elaborato tecnico – procedurale od un questionario a risposte predeterminate e/o sintetiche vertente sui seguenti argomenti:
     DIRITTO COSTITUZIONALE
     DIRITTO AMMINISTRATIVO
     ORDINAMENTO POLIZIA LOCALE
     POLIZIA AMMINISTRATIVA (COMPRESA COMMERCIALE, EDILIZIA ED AMBIENTALE)
     POLIZIA STRADALE
     INFORTUNISTICA STRADALE
     CODICE PENALE
     CODICE DI PROCEDURA PENALE CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL’ATTIVITA’ DELLA POLIZIA GIUDIZIARIA
     PUBBLICA SICUREZZA
     SICUREZZA URBANA
     LEGISLAZIONE SULL’IMMIGRAZIONE
     LEGISLAZIONE SULLE ARMI

    PROVA DI RESISTENZA FISICA: anche ai fini dell'accertamento dei requisiti fisico-funzionali. L’inidoneità alla prove di resistenza fisica comporterà l'esclusione dal procedimento selettivo.

    PROVA ORALE: la prova orale d’esame consisterà in un colloquio volto ad accertare la capacità dei/lle candidati/e di utilizzare e applicare nozioni teoriche, anche con riferimento alle tematiche della prova scritta, per la soluzione di problemi specifici e casi concreti