• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI CALUSO, istruttore contabile

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore contabile, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, settore contabilita' e finanze. (GU n.87 del 05-11-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    05/12/2019
    Tipo: 
    Requisiti: 
    1) Diploma di ragioniere o titolo equipollente. E' ritenuto altresì ammissibile qualsiasi Diploma di Istruzione Secondaria Superiore, accompagnato dal Titolo di Studio assorbente costituito dalla laurea triennale o quinquennale in Economia o titoli equipollenti.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di ammissione, redatte in carta semplice secondo lo schema allegato al bando di concorso, dovranno essere indirizzate e presentate direttamente (negli orari di apertura al pubblico dell’Ufficio Protocollo) o spedite a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, con esclusione di qualsiasi altro mezzo, al Comune di Caluso - Ufficio Protocollo - P.za Valperga n. 2 - ovvero tramite posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.caluso.to.it - entro il 5/12/2019.

    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni possono essere richieste all'ufficio personale del Comune di Caluso direttamente o telefonando ai numeri 011 9894931/30 nei giorni lunedi', mercoledi', venerdi' dalle 9,00 alle 12,00 e mercoledi' anche dalle 16,30 alle 18,00.
    Prove d'esame: 
    In considerazione delle caratteristiche richieste per il ruolo, le competenze che dovranno essere possedute per esprimere al meglio il ruolo stesso sono espresse in termini di:
    A) conoscenze:
    - approfondite sull'Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali, autonomia impositiva e relativo sistema tributario locale, amministrazione del patrimonio, contabilità generale dello Stato con particolare riferimento agli enti locali, inventario dei beni mobili ed immobili, servizio Economato; Ordinamento istituzionale degli Enti Locali (D.lgs n. 267/2000 e ss.mm.ii; fondamenti di Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche (D.lgs 165/2001 e ss.mm.ii) e CCNL vigenti del Comparto Funzioni Locali; Diritto di accesso e la riservatezza dei dati personali; nozioni di diritto costituzionale e di
    diritto civile; diritto amministrativo, con particolare riguardo all’attività della Pubblica Amministrazione;
    Nozioni fondamentali di diritto penale, con riguardo ai delitti contro la Pubblica Amministrazione;
    Procedimento amministrativo; elementi del Codice dei contratti pubblici (D. Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii);
    normative sulla prevenzione della corruzione e sulla trasparenza amministrativa.
    - degli elementi di base di informatica e conoscenza della relativa terminologia in lingua inglese nonché ottima capacità di utilizzo dei principali programmi operativi di videoscrittura, di presentazione e di fogli di calcolo, contenuti in Microsoft Office o simili open source;
    - della navigazione su internet, dell’utilizzo della posta elettronica e dei social media;
    - della lingua inglese

    B) capacità di:
    - analizzare ed elaborare dati e nozioni necessari all’istruttoria dei procedimenti e dei processi relativi alle attività tipiche della posizione messa a concorso ed indicate in precedenza;
    - affrontare problematiche di media complessità offrendone le soluzioni possibili;
    - lavorare in gruppo e coordinare altri addetti;
    C) comportamenti:
    - possesso di buone abilità comunicative e relazionali con amministratori, collaboratori, colleghi, utenti, clienti e/o fornitori;
    - attitudine al lavoro in gruppo e al coordinamento di altre persone;
    - orientati alla risoluzione dei problemi e ad operare per il conseguimento di risultati con riferimento ad obiettivi.

    Conseguentemente le prove d’esame consisteranno in una PROVA SCRITTA TEORICO – PRATICA ed una PROVA ORALE

    La prova scritta, la cui votazione è espressa in trentesimi
    - chiamerà il candidato ad esprimere cognizioni di ordine dottrinale, valutazioni astratte e costruzione di concetti attinenti a temi tratti dalle materie oggetto della prova;
    - solleciterà valutazioni attinenti a concreti problemi di vita amministrativa corrente mediante applicazione delle nozioni teoriche;
    - richiederà l’analisi e la risoluzione di problematiche di gestione attiva, anche mediante l’uso di casi simulati, nella qual e l’aspetto dottrinario e teorico è considerato meramente propedeutico;
    - consisterà in uno o più brevi temi ovvero in una serie di domande a risposta sintetica con annessa stesura di un documento amministrativo, o di una relazione, in materia di tributi comunali, di tariffe, di contabilità semplice o su un argomento prefissato attinente al profilo professionale anche con utilizzo di personal computer; sarà inclusa la simulazione di situazioni organizzative, tecniche, gestionali ordinarie o problematiche, anche con riferimento ai rapporti con altri dipendenti, con i fornitori o con l’utenza e
    richiederà l’analisi delle possibili soluzioni, al fine di verificare l’attitudine all’analisi ed alla soluzione dei problemi inerenti alle specifiche funzioni proprie della posizione da ricoprire;
    - si articolerà sulle materie di competenza professionale del profilo di Istruttore Contabile che opera nei servizi amministrativi comunali, con particolare riferimento alle materie oggetto della prova.

    La prova orale, la cui votazione è espressa in trentesimi:
    - è finalizzata, attraverso interrogazioni sulle materie oggetto della prova scritta, a conoscere la preparazione, l’attitudine e l’esperienza dei concorrenti, il loro modo di esporre ed ogni altro aspetto relazionale;
    - dovrà verificare le attitudini afferenti le capacità relazionali, di coordinamento, problem solving e la motivazione;
    - comprenderà l’accertamento della conoscenza della lingua inglese attraverso un colloquio e/o mediante lettura e traduzione a vista di brevi testi scritti forniti dalla Commissione;
    - comprenderà l’accertamento della conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse.

    preselezione
    test a risposta multipla o domande a risposta sintetica mirato ad accertare il possesso di una adeguata preparazione di base sugli argomenti oggetto delle prove.

    La comunicazione del calendario e della sede di svolgimento delle prove d'esame, così come delle eventuali modifiche, avverrà mediante affissione all'Albo Pretorio e pubblicazione sul sito web (www.comune.caluso.to.it) di apposito avviso almeno 15 giorni prima dell'inizio delle stesse