• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università dell'Aquila, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per le esigenze del centro di microscopie

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per le esigenze del centro di microscopie, a tempo indeterminato. (GU n.86 del 29-10-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    28/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di laurea in Fisica conseguito con le modalità anteriori all’entrata in vigore del DM 509/99. Laurea specialistica in Fisica conseguita successivamente all’entrata invigore del DM 509/99. Laurea magistrale in Fisica conseguita ai sensi del D.M. n. 270/2004.
    Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesto il riconoscimento di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia. Tale equipollenza dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità;
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla procedura selettivadeveessere presentata, a pena di esclusione, per via telematica, utilizzando l’applicazione informatica dedicata, alla pagina: https://pica.cineca.it/univaq. L’applicazione informatica richiederà necessariamente il possesso di un indirizzo di posta elettronica per poter effettuare l’autoregistrazione al sistema. Per eventuali problemi di natura tecnica, i candidati devono contattare il supporto tecnico all’indirizzo: univaq@cineca.it.

    4) La presentazione della domanda di partecipazione dovrà essere perfezionata e conclusa secondo le seguenti modalità:

    -mediante firma digitale, utilizzando smart card, token USB o firma remota, che consentano alla/al titolare di sottoscrivere documenti generici utilizzando un software di firma su PC oppure un portale web per la Firma Remotaresi disponibili dal Certificatore. Chi dispone di una smart card o di un token USB di Firma Digitale potrà verificarne la compatibilità con il sistema di Firma Digitale integrato nel sistema server. In caso di esito positivo il titolare potrà sottoscrivere la domanda direttamente sul server (es. ConFirma);

    -chi non dispone di dispositivi di firma digitale compatibili e i Titolari di Firme Digitali Remote che hanno accesso a un portale per la sottoscrizione di documenti generici, dovranno salvare sul proprio PC il file PDF generato dal sistema e, senza in alcun modo modificarlo, firmarlo digitalmente in formato CAdES: verrà generato un file con estensione .p7m che dovrà essere nuovamentecaricato sul sistema. Qualsiasi modifica apportata al file prima dell'apposizione della Firma Digitale impedirà la verifica automatica della corrispondenza fra il contenuto di tale documento e l'originale e ciò comporterà l’esclusione della domanda;

    -in caso di impossibilità di utilizzo di una delle opzioni sopra riportatei candidati dovranno salvare sul proprio PC il file PDF generato dal sistema e, senza in alcun modo modificarlo, stamparlo e apporre firma autografa completa sull’ultima pagina dello stampato. Tale documento completo dovrà essere prodotto in PDF via scansione, e il file così ottenuto dovrà essere caricato sul sistema.
    Contatta l'ente: 
    Dott.ssa Loredana Taccone –Responsabile del Settore Concorsi e Selezioni dell’Ateneo –Palazzo Camponeschi, Piazza Santa Margherita, 2 –L’Aquila. Il Settore Concorsi e Selezioni è apertoal pubblico nei seguenti orari:dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 contatto telefonico0862/432023 –indirizzomail: conc@strutture.univaq.itsito web http://www.univaq.it
    Prove d'esame: 
    Gli esami consisteranno in due prove scritte, di cui una a contenuto teorico-pratico, ed una prova orale vertenti sui seguenti argomenti:
    -microscopia elettronica a scansione e in trasmissione:oelementi di ottica elettronica;oprincipi di formazione dell'immagine;-diffrazione degli elettroni;-interazione elettroni-campione;-preparazione dei campioni per analisi SEM e TEM;-microanalisi a raggi X:oprincipi di funzionamento;oanalisi qualitativa e quantitativa;-microscopia ottica e confocale:oprincipi di funzionamento e componenti di base;omeccanismi di contrasto;otipi di microscopio (metallografico, stereomicroscopio, fluorescenza);-Spettroscopia infrarossa a trasformata di Fourier (FTIR).

    La prova orale comprenderà inoltre l'accertamento della conoscenza della lingua inglese.Sarà altresì elemento specifico di valutazione l’esperienza maturata e documentata in almeno uno degli argomenti oggetto delle prove del concorso.

    Della data di calendario delle prove scritte d’esame verrà data pubblicazione sulla pagina https://www.univaq.it/section.php?id=716con valore di notifica a tutti gli effetti