• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Nerola

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore amministrativo/contabile, categoria C1, a tempo pieno. (GU n.86 del 29-10-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    28/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    5) diploma di scuola media superiore a seguito di un percorso di studio quinquennale con esame finale e possibilità di accedere al percorso universitario
    Dove va spedita la domanda: 
    Con una delle seguenti modalità:
    in busta chiusa, a mezzo servizio postale con Raccomandata A.R.;

    in busta chiusa, con presentazione a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Nerola aperto nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 11.45 – martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17;

    tramite Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: segreterianerola@pec.provincia.roma.it.
    Contatta l'ente: 
    RECAPITI TELEFONICI UFFICI COMUNALI :
    0774-683003 - 0774-644016 FAX 0774-683127
    Prove d'esame: 
    La data delle prove scritte o delle eventuali prove preselettive sarà comunicata sul sito istituzionale del Comune di Nerola che vale a tutti gli effetti come comunicazione.

    In presenza di un numero pari o superiore a 100 domande, l’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere ad una preselezione, consistente in un test a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove scritte.

    la prima prova scritta consisterà in un elaborato sull’ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli enti locali (D.lgs. 267/2000);

    la seconda prova scritta consisterà in un tema e/o redazione di atto amministrativo su uno o più dei seguenti argomenti: elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento ai principi che regolano il procedimento amministrativo, agli elementi principali del provvedimento amministrativo, ai vizi del provvedimento amministrativo, ai procedimenti amministrativi di secondo grado, all’accesso ai documenti amministrativi, all’attività contrattuale della pubblica amministrazione e alla normativa in materia di trasparenza e in materia di privacy, alla disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego (con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali), alla contabilità degli enti locali.