• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Castagneto Carducci

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di collaboratore professionale - tecnico specializzato elettricista, categoria B3, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.86 del 29-10-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    28/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di scuola media inferiore ed attestato di qualificazione professionale di elettricista di durata almeno biennale Diploma di scuola media inferiore e corso di formazione specialistica di elettricista di durata almeno biennale oppure Diploma di scuola media inferiore ed esperienza professionale di elettricista di durata almeno biennale oppure Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale:perito elettrotecnico o equivalente
    Dove va spedita la domanda: 
    1) Consegna a mano all’Ufficio Protocollo Comune di Castagneto Carducci – Ufficio Protocollo - entro il termine di scadenza del bando, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e il giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30.

    2) A mezzo del servizio postale con raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Castagneto Carducci – Ufficio Personale Via G. Marconi, 4 57022 - Castagneto Carducci (LI).

    3) Invio tramite utilizzo della propria posta elettronica certificata (PEC), entro il termine di scadenza del bando, in un unico file in formato pdf o p7m se firmato digitalmente che comprenda la domanda di ammissione, il curriculum e copia di documento valido di identità personale del candidato, all’indirizzo PEC mail@comune.castagneto.legalmailpa.it;
    Contatta l'ente: 
    Per qualsiasi informazione di ordine tecnico, non riguardante interpretazione di norme giuridiche previste, richiamate o connesse alla presente selezione, per la visione degli atti, occorrerà rivolgersi all'Ufficio Personale e Stipendi dell'Ente – Via Aurelia 2/E – Donoratico tel. 0565/778263 Brunetti Paola – 0565/778271 Lucchesi Serena (orario martedì 10,00/12,30 e giovedì 10,00/12,30 e 15,30/17,30).
    Il Responsabile del procedimento è il Dott. Oronzo De Giorgi
    Prove d'esame: 
    preselezione
    In relazione al numero di domande pervenute, l'Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati
    ad una preselezione, tramite una serie di quesiti a risposta multipla aventi per oggetto cultura
    generale, test psicoattitudinali e materie delle prove concorsuali

    Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:
    - Nozioni relative alla legislazione sulle autonomie locali con particolare riferimento al
    Comune;
    - Nozioni sull’ordinamento, sulle funzioni e i compiti del Comune e sul rapporto di lavoro del
    personale dello stesso;
    - Normativa sulla prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro e nei cantieri temporanei e
    mobili;
    - Nuovo codice della strada – Titoli I, II, III, titolo V e regolamento di esecuzione;
    - Nozioni di meccanica con particolare riferimento ai mezzi utilizzabili in cantieri stradali, alla loro manutenzione ed utilizzazione;
    - Nozioni di impiantistica, in particolare impianti elettrici e termici, trasmissione dati,
    - Nozioni relative a operazioni manuali per la manutenzione di edifici comunali, con particolare riferimento a impianti elettrici, termici e elettromeccanici, modeste opere edili;
    - Diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici.

    Oltre alla eventuale preselezione, l’esame per il concorso consiste in :

    1^ prova - Prova scritta o pratica:
    - operazioni di manutenzione degli edifici e/o impianti elettrici e termici e/o infrastrutture varie;
    - lavori edili di modesta entità;
    - operazioni di realizzazione di quadri elettrici e operazioni di manutenzione degli stessi e relativi
    impianti.

    2^ prova - Prova orale: consisterà in un colloquio che verterà sulle materie della prova scritta e
    sulle motivazioni professionali, le attitudini, la capacità di risoluzione dei problemi e le capacità
    relazionali dei candidati, nonché sulle seguenti ulteriori materie:
    1. Accertamento della conoscenza della lingua inglese/francese: lettura e comprensione di un
    testo;
    2. Accertamento della conoscenza di tecniche informatiche applicabili ai contenuti specifici del
    profilo professionale, conoscenza dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più
    diffuse.