• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Acerra, otto posti di istruttore direttivo di vigilanza, categoria D,

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di otto posti di istruttore direttivo di vigilanza, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva di due posti al personale interno. (GU n.86 del 29-10-2019)

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    8
    Scadenza: 
    28/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    - Laurea specialistica o magistrale vecchio o nuovo ordinamento in Giurisprudenza o titoli equipollenti;
    - Laurea specialistica o magistrale vecchio o nuovo ordinamento in Economia e Commercio o titoli equipollenti;
    - Laurea specialistica o magistrale vecchio o nuovo ordinamento in Scienze Politiche o titoli equipollenti;
    -Laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in Ingegneria o titoli equipollenti;
    - Laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento in Architettura o titolo equipollente;
    - per il personale interno, di essere dipendente di ruolo a tempo pieno e indeterminato in servizio presso il Comune di Acerra
    Dove va spedita la domanda: 
    a) essere consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune;
    b) essere presentata per via telematica e precisamente: invio di un messaggio tramite la propria personaleed intestata casella di posta elettronica certificata con allegato il modulo di domanda compilato e sottoscritto dal candidato e la scansione dell’originale di un valido documento d’identità, all’indirizzo di posta elettronica certificata selezioni@pec.comuneacerra.it inserendo ad oggetto “Concorso Pubblico ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA cod. SEL-2019-VIGIL-10”.
    c) la domanda potrà anche essere spedita, unitamente alla fotocopia dell’originale di un valido documento d’identità, per posta con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, tuttavia si sconsiglia tale mezzo di trasmissione in quanto l’istanza non pervenuta entro la data sopra indicata, anche se spedita anticipatamente, non sarà presa in considerazione.
    Contatta l'ente: 
    Per tutte le informazioni utili contattare il numero di tel. 081/5219201. A norma dell’art. 8 della L. 241/90, si rende noto che Responsabile del procedimento è la Dr.ssa Maria Piscopo
    Prove d'esame: 
    PROVA PRESELETTIVA per gli esterni:
    Prove di efficienza fisica L’accesso al Corpo, mediante selezione pubblica di categoria D, è subordinato all’accertamento dell’efficienza fisica da parte della Commissione concorsuale.

    1) Prova scritta: redazione di un elaborato sulle materie della prova orale.

    2) Prova scritta teorico – pratica: redazione di un atto connesso alla qualifica professionale richiesta e vertente le materie della prova orale;

    Prova orale sui seguenti argomenti:
    - diritto amministrativo e costituzionale;
    - ordinamento delle autonomie Locali, con particolare riferimento ai Comuni e alle loro attività, allecompetenze della Polizia Locale e alle disposizioni in materia di sicurezza;
    - diritto e procedura penale con particolare riguardo alle funzioni e organizzazione della polizia giudiziaria;
    - legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale n. 65/86 e s.m.i. e disposizioni regionali sull’attività di istituto della polizia locale;
    - leggi e regolamenti di attuazione in materia di disciplina della circolazione stradale e norme complementari, codice della strada D. Lgs. 285/92 e s.m.i.;
    - norme in materia di urbanistica, edilizia e ambiente;
    – legislazione commerciale e annonaria, sanitaria e di pubblica sicurezza; - nozioni inerenti il Testo Unico delle leggi di Pubblica sicurezza e al relativo regolamento. -Discipline del Pubblico impiego;
    - Elementi di diritto e procedura civile;
    - Normativa in materia di trasparenza ed anticorruzione. Nell’ambito della prova orale si provvederà, inoltre, ad accertare la conoscenza:
    - di una lingua straniera;
    - principali applicazioni informatiche.

    La data, l’ora e la sede delle prove saranno rese note ai candidati mediante pubblicazione sul sito del Comune di Acerra www.comune.acerra.na.it almeno 10 giorni prima lo svolgimento delle prove stessa; detta pubblicazione è da considerarsi quale formale convocazione alla prova.