• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ARZACHENA, 1 messo comunale cat. B3

    Concorso pubblico per la copertura di un posto di collaboratore professionale amministrativo, messo comunale, categoria B3, a tempo indeterminato e part-time diciotto ore settimanali. (GU n.85 del 25-10-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    24/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Titolo di studio richiesto: diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale ed equipollenti ai sensi di legge.
    Dove va spedita la domanda: 
    Al Dirigente del Settore n. 1
    Affari generali e Personale
    del Comune di Arzachena
    Via Firenze n. 2
    07021 Arzachena
    PEC protocollo@pec.comarzachena.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio del Personale del Comune di Arzachena (Tel. 0789/849300).
    www.comunearzachena.gov.it
    Prove d'esame: 
    Preslezione.
    ---
    La prova di esame consisterà in una prova scritta e una prova orale, concernente le seguenti materie:
     Nozioni generali di diritto amministrativo con particolare riferimento agli istituti previsti dalla Legge 241/90 sul procedimento amministrativo, al diritto di accesso e ai suoi rapporti con la privacy, al DPR 445/2000 in materia di semplificazione amministrativa e alla normativa sulla trasparenza amministrativa (D.Lgs. 33/2013 e s.m.i. operate con D.Lgs. 97/2016);
     Ordinamento degli EE.LL. con particolare riferimento agli organi del Comune e loro funzionamento; D.lgs. n. 267/2000 e D.Lgs. n. 118/2011 di armonizzazione contabile EE.LL.;
     Elementi di Legislazione sul pubblico impiego con particolare riguardo alle responsabilità civili, penali e contabili dei pubblici dipendenti;
     Il Codice di comportamento e il codice disciplinare del pubblico dipendente;
     Albo pretorio on line;
     Le attività notificatorie del Comune;
     Le notificazioni disciplinate dal cpc;
     La privacy nell’attività notificatoria.
    ---
    Prova scritta: : La prova potrà consistere nella elaborazione di un tema, di una relazione, di uno o più schemi di atti amministrativi o tecnici, o da quesiti a risposta guida, sintetica o multipla.
    Prova orale: consiste in un colloquio individuale sulle materie sopra elencate. Nel corso della prova sarà altresì accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, inoltre contestualmente alla medesima prova, verrà accertata la conoscenza della lingua inglese (direttiva n. 3 del 24/04/2018 del Ministero per la semplificazione e la pubblica amministrazione – Linee guida sulle procedure concorsuali).