• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Porto San Giorgio, 1 istruttore direttivo amministrativo, categoria D1

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato, per il servizio risorse umane. (GU n.84 del 22-10-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    21/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
     patente di guida di categoria B;
     titolo di studio: diploma di laurea vecchio ordinamento in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche o equipollenti, oppure laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento equiparate a uno dei diplomi di laurea su elencati, secondo quanto previsto dal decreto interministeriale 9 luglio 2009 e ss.mm..
    Dove va spedita la domanda: 
    a) a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Comune di Porto San Giorgio (FM), Ufficio Protocollo, Viale della Vittoria n.162, - 63822 Porto San Giorgio,
    b) presentata direttamente (personalmente, per interposta persona o tramite corriere) in orario di apertura all’Ufficio Protocollo del Comune di Porto San Giorgio (FM), entro la data e ora sopra indicata.
    c) spedita attraverso un messaggio di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo@pec-comune.portosangiorgio.fm.it.
    Contatta l'ente: 
    URP (tel. 0734/680322) o dell'Ente (tel. 0734/680290)
    Prove d'esame: 
     Prima Prova scritta: punti 30
     Seconda Prova scritta: punti 30
     Prova orale: punti 30
    La prima prova scritta, a contenuto teorico, potrà consistere nell’espletamento di una serie di quesiti a risposta sintetica o un elaborato tematico sulle materie d’esame. La seconda prova scritta, a contenuto teorico pratico, sarà volta a verificare la capacità ad affrontare problematiche proprie del ruolo che si andrà a svolgere, e potrà consistere nella redazione di un atto amministrativo diretto ad accertare le conoscenze teoriche e la preparazione teorico pratica dei candidati in relazione alle funzioni da svolgere. La prova orale consisterà in un colloquio finalizzato all’accertamento delle conoscenze specifiche sulle materie d’esame e all’accertamento delle conoscenze di base di informatica e della lingua inglese.