• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI SARULE, 1 geometra cat. C

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico geometra, categoria C, a tempo parziale trenta ore ed indeterminato, per l'area tecnica. (GU n.83 del 18-10-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    17/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Contratto: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    - Diploma di geometra o equipollente, di durata quinquennale rilasciato da istituti riconosciuti a norma dell'ordinamento scolastico statale, oppure: diploma di laurea triennale in ingegneria civile e ambientale (decreto ministeriale n. 509/1999, classe 08 - decreto ministeriale n. 270/2004, classe L-7) magistrale, specialistica o vecchio ordinamento in ingegneria o equipollenti (classe 28/S, decreto ministeriale n. 509/1999 - classe LM23/LM24/LM26, decreto ministeriale n. 270/2004);
    - Diploma di laurea triennale in scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile (decreto ministeriale n. 509/1999, classe 04), scienze dell'architettura e tecniche dell'edilizia (decreto ministeriale n. 270/2004, classe L17/L23); diploma di laurea triennale urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale (decreto ministeriale n. 509/1999, classe 07);
    - Diploma di laurea triennale scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale (decreto ministeriale n. 270/2004, classe L-21);
    - Diploma di laurea in pianificazione territoriale e urbanistica (vecchio ordinamento); diploma di laurea in pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento); diploma di laurea pianificazione territoriale urbanistica e ambientale (classe 54/S, decreto ministeriale n. 509/1999 e LM48, decreto ministeriale n. 270/2004); diploma di laurea architettura del paesaggio (classe 3S, decreto ministeriale n. 509/1999), architettura e ingegneria edile (decreto ministeriale n. 509/1999, classe 4/S), architettura del paesaggio (classe LM3, decreto ministeriale n. 270/2004), architettura e ingegneria edile-architettura (decreto ministeriale n. 270/2004, classe LM4) magistrale, specialistica o vecchio ordinamento in architettura e equipollenti.
    ---
    Abilitazione professionale all'esercizio della professione.
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI SARULE – Servizio Finanziario - Ufficio Personale Via E. Lussu – 08020 SARULE
    PEC protocollo.sarule@pec.comunas.it
    Contatta l'ente: 
    Comune di Sarule, via E. Lussu, ufficio personale, tel. 0784/76017-769171.
    www.comunesarule.nu.it
    Prove d'esame: 
    Gli esami consisteranno in due prove scritte ed una prova orale in riferimento al posto da ricoprire di cui all’oggetto.
    ---
    I PROVA SCRITTA: a carattere teorico verterà sulle seguenti materie:
     nozioni di diritto costituzionale, amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
     normativa in materia di appalti pubblici di lavori, servizi e forniture (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.), pianificazione, progettazione, appalto, direzione, contabilità e collaudo di OO.PP.
     normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili;
     normativa nazionale e regionale in materia urbanistica, edilizia, beni culturali e paesaggio;
     nozioni in materia di espropriazioni per pubblica utilità;
     normativa nazionale e regionale in materia ambientale e servizi cimiteriali;
     topografia, estimo, catasto e ulteriori specifici elementi relativi al posto da ricoprire.
     elementi di diritto civile, con particolare riferimento al Libro Terzo del Codice Civile (Della proprietà);
     nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/00 e s.m.i.);
     codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e s.m.i).;
     principi generali e regole dell'attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso (legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.); nozioni generali sulla redazione di atti amministrativi a contenuto tecnico relativi alla gestione di un'opera pubblica;
    ---
    II PROVA SCRITTA- PROVA PRATICA: consisterà nella predisposizione di un elaborato grafico, in scala adeguata, comprensivo di particolari costruttivi, computo metrico estimativo e relazione tecnica descrittiva.
    ---
    PROVA ORALE: verterà sulle materie delle prove scritte e sulle seguenti materie:
     nozioni di diritto costituzionale, amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
     normativa in materia di appalti pubblici di lavori, servizi e forniture (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.), pianificazione, progettazione, appalto, direzione, contabilità e collaudo di OO.PP.
     normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili;
     normativa nazionale e regionale in materia urbanistica, edilizia, beni culturali e paesaggio;
     nozioni in materia di espropriazioni per pubblica utilità;
     normativa nazionale e regionale in materia ambientale e servizi cimiteriali;
     topografia, estimo, catasto e ulteriori specifici elementi relativi al posto da ricoprire.
     elementi di diritto civile, con particolare riferimento al Libro Terzo del Codice Civile (Della proprietà);
     nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/00 e s.m.i.);
     codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e s.m.i).;
     principi generali e regole dell'attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso (legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.); nozioni generali sulla redazione di atti amministrativi a contenuto tecnico relativi alla gestione di un'opera pubblica;
     conoscenza degli strumenti informatici, riguardo le caratteristiche e modalità di utilizzo degli applicativi più diffusi e degli applicativi tecnici (CAD e GIS);
     Conoscenza della lingua inglese.