• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI PALAZZOLO SULL'OGLIO, 1 istruttore direttivo informatico cat. D

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo informatico, categoria D, a tempo indeterminato e parziale, per il servizio sviluppo informatico. (GU n.83 del 18-10-2019)

    Requisiti: 
    Laurea Triennale D.M. 509/1999 classe 26 (Scienze e tecnologie informatiche), classe 9 (Ingegneria dell’informazione);
    OPPURE
    Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-31 (Scienze e tecnologie informatiche), classe L-8 (Ingegneria dell’informazione);
    OPPURE
    Laurea Specialistica ex D.M. n. 509/1999 conseguita in una delle seguenti classi specialistiche (LS): Informatica (23/S), Ingegneria dell’automazione (29/S), Ingegneria delle Telecomunicazioni (30/S), Ingegneria Elettronica (32/S), Ingegneria gestionale (34/S); Ingegneria Informatica (35/S); Matematica (45/S); Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (50/S); Fisica (20/S); Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S); Statistica per la ricerca sperimentale (92/S); Tecniche e metodi per la società dell’informazione (100/S);
    OPPURE
    Laurea Magistrale ex D.M. n. 270/2004 conseguita in una delle seguenti classi magistrali (LM):
    Informatica (LM18), Ingegneria dell’automazione (LM25), Ingegneria della Sicurezza (LM 26), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM27), Ingegneria Elettronica (LM29), Ingegneria gestionale (LM 31), Ingegneria Informatica (LM32), Matematica (LM 40); Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (LM 44); Fisica (LM 17); Sicurezza Informatica (LM66); Scienze Statistiche (LM82); Tecniche e metodi per la società dell’Informazione (LM91);
    OPPURE
    Diploma di laurea (DL) conseguito con il vecchio ordinamento universitario, equiparato con Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 a una delle lauree specialistiche/magistrali nelle classi sopraindicate.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Palazzolo sull’Oglio – Via XX Settembre, 32 – 25036 Palazzolo sull’Oglio (BS)
    PEC: protocollo@palazzolo.viapec.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale (tel. 030/7405583).
    www.comune.palazzolosulloglio.bs.it
    Prove d'esame: 
    Qualora il numero dei partecipanti alla selezione sia superiore a 20 candidati, si procederà all’espletamento di una prova preselettiva.
    ---
    Le prove d’esame, che si articoleranno in due prove scritte e una prova orale, saranno volte nel loro complesso ad accertare e valutare le conoscenze tecnico-specialistiche e le competenze e caratteristiche attitudinali possedute dal candidato, in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità del ruolo da ricoprire.
    ---
    Le prove verteranno in particolare sulle seguenti materie:
    • Progettazione e sviluppo di portali web (anche mediante l’uso di Content Management Systems) e applicazioni per dispositivi mobili anche in relazione a sistemi IoT;
    • Principi, requisiti e standard di qualità del software;
    • Competenze in merito all'accessibilità delle applicazioni (in termini di verifica e di individuazione dei requisiti non rispettati);
    • Supporto alla messa in esercizio di applicativi software specialistici: linguaggi di programmazione Java, PHP e Python e programmazione anche in ambito webGIS, gestione documentale;
    • Conoscenza dei principi degli OpenData e tecnologie di conferimento delle informazioni ai sistemi disponibili in ambito nazionale e regionale;
    • Attività sistemistiche informatiche, progettazione, sviluppo e conduzione di reti, data center virtuali e cloud; • Data privacy e sicurezza informatica anche in relazione al GDPR n. 679/2016;
    • Project management di sistemi complessi con particolare riferimento agli ambiti sopra descritti;
    • Nozioni fondamentali in materia di Amministrazione digitale (D.lgs. 82/2005 ss.mm. e relativi provvedimenti di attuazione, Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione e relativi provvedimenti di attuazione);
    • Conoscenza delle basi del procedimento amministrativo e le sue articolazioni in procedure, processi e procedimenti, finalizzata non solo ad una mappatura completa dei procedimenti amministrativi ma anche al supporto per la reingegnerizzazione dei processi in chiave funzionale alla soddisfazione dell'utente e di efficienza amministrativa;
    • Nozioni fondamentali in materia di ordinamento giuridico e contabile degli Enti Locali e public procurement;
    • Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali TUEL (D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii);
    • D. Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. (Codice dei contratti pubblici), con particolare riferimento alle procedure di acquisto beni e servizi;
    • Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 e ss.mm.ii.);
    • Normativa in materia di procedimento amministrativo, al diritto di accesso (L. n. 241/1990 e ss.mm.ii.), alla tutela della privacy (D.Lgs. n. 163/2003 così come aggiornata dal GDPR sulla protezione dei dati personali) e alla documentazione amministrativa (D.P.R. n. 445/2000);
    • Normativa in materia di anticorruzione e di trasparenza (L. n. 190/2012; D. Lgs. n. 33/2013).
    • Ordinamento del lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione (D.Lgs. n.165/2001e ss.mm.ii. e D.Lgs. n. 150/2009 e ss.mm.ii.) – Disciplina del rapporto di lavoro del personale del Comparto “Funzioni Locali”;
    • Diritti e doveri dei pubblici dipendenti;
    • Nozioni di diritto penale con particolare riguardo ai reati contro la P.A