• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI QUARTUCCIU, 4 posti di istruttore amministrativo cat. C

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di quattro posti di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate. (GU n.83 del 18-10-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    17/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di scuola media superiore, di durata quinquennale, valido per l’immatricolazione a corsi di laurea universitari.
    Dove va spedita la domanda: 
    a) Mediante consegna diretta al Protocollo Generale dell'Ente in via Giofra n. 1, Quartucciu;
    b) tramite raccomandata A/R indirizzata al Comune di Quartucciu, - Settore Risorse umane e produttive, via Giofra n. 1, cap. 09044 Quartucciu
    c) per via telematica mediante la posta elettronica certificata (PEC), ai sensi dell’art. 65 del D. Lgs. 7.03.2005, n. 82, all’indirizzo mail: protocollo.quartucciu@legalmail.it.
    Contatta l'ente: 
    L’ufficio al quale rivolgersi per informazioni è l’ufficio personale (Tel. 070/85954209 fax 85954210 - e-mail serviziopersonale@comune.quartucciu.ca.it
    www.comune.quartucciu.ca.it
    Prove d'esame: 
    La selezione si svolgerà sulla base di prove d’esame tese ad accertare le capacità teoricopratiche del concorrente, come di seguito indicate:
    a) prova scritta: La presente prova può consistere anche in una prova pratica, o a contenuto teorico-pratico, o potrà essere costituita da una serie di quesiti a risposta sintetica aperta e/o da test a risposta multipla, sulle seguenti materie:
    1. ordinamento istituzionale, finanziario, contabile delle Autonomie Locali;
    2. elementi di diritto costituzionale e di diritto amministrativo;
    3. elementi di diritto civile, di diritto penale e procedura penale, con particolare riferimento ai reati contro la P.A.;
    4. disciplina del rapporto contrattuale di pubblico impiego e regime di responsabilità dei dipendenti in generale;
    5. codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    6. normativa sull’affidamento di contratti pubblici di forniture e servizi;
    7. normativa in materia di privacy, trasparenza, accesso civico e accesso generalizzato;
    8. Codice dell’Amministrazione digitale
    b) Prova orale: la prova orale si svolgerà in luogo aperto al pubblico, attraverso colloquio sulle materie oggetto della prova scritta. La prova orale s’intende superata qualora il candidato abbia ottenuto un punteggio minimo di punti 21 su 30 punti complessivi disponibili. Durante il colloquio verrà anche verificata la conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse ( videoscrittura, fogli elettronici di calcolo ecc); per tale accertamento, che consiste in un giudizio di idoneità, la commissione potrà attribuire un punteggio non superiore al dieci per cento di quello complessivamente a disposizione per la prova orale.