• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Solaro, 1 istruttore contabile, categoria C

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore contabile, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore finanziario. (GU n.82 del 15-10-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    14/11/2019
    Tipo: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    • diploma di maturità di Ragioniere o perito commerciale o perito aziendale e corrispondente in lingue estere o diploma in economia aziendale o tecnico della gestione aziendale o titolo equipollente: analista contabile oppure operatore commerciale (D.P.R. n. 253/1970 – all. H); Oppure titolo superiore assorbente e precisamente: • Diploma di laurea (DL) in economia e commercio, economia aziendale, scienze economiche (Vecchio ordinamento); • oppure: diploma di laurea magistrale (LM) – (D.M. n. 270/2004) tra quelle appartenenti alle seguenti classi: LM - 56 - classe delle lauree magistrale in scienze dell’economia; • LM - 77 – classe delle lauree magistrali in scienze economiche-aziendali; • oppure: laurea specialistica (LS) – (D.M. n. 509/1999) tra quelle appartenenti alle seguenti classi: 64/S Scienze dell’economia; 84/S Scienze economiche-aziendali; • oppure: laurea triennale di primo livello (L) – (D.M. n. 270/2004) – tra quelle appartenenti alle seguenti classi: L-18 Classe delle lauree in scienze dell’economia e della gestione aziendale; L33 Classe delle lauree in scienze economiche; • oppure: laurea (L) – (D.M. n. 509/1999) – tra quelle appartenenti alle seguenti classi: 17 Scienze dell’economia e della Gestione Aziendale; 28 Scienze economiche.
    - Conoscenza della lingua inglese o francese
    -Conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse
    -Patente di guida di tipo B.
    Dove va spedita la domanda: 
    - direttamente, nelle ore d’ufficio, all’Ufficio Protocollo del Comune di SOLARO;
    - trasmesse a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di SOLARO – Ufficio PERSONALE – Via G. MAZZINI, n.60 – 20020 SOLARO – (MI);
    - tramite posta elettronica certificata, unicamente per i candidati in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata personale, al seguente indirizzo:
    comune.solaro@pec.regione.lombardia.it,
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni: ufficio personale, tel. 02/96984212.
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA E PROVA PRATICA: PROVA SCRITTA Svolgimento di un elaborato e/o serie di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica o articolata, sulle seguenti materie: - ordinamento istituzionale degli Enti Locali. D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. - con particolare riferimento alle funzioni e ai compiti del Comune e all’ordinamento Finanziario e Contabile del Comune (Testo Unico delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali . D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. e D.Lgs. n. 118/2011 e s.m.i.); - Conoscenza degli adempimenti fiscali e contributivi degli Enti Locali; - Conoscenza delle disposizioni in materia di Trasparenza amministrativa (D.Lgs. n. 33/2013); - elementi di diritto costituzionale e diritto amministrativo; - normativa in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti: L. 241/1990 e s.m.i; - nozioni di diritto penale e di procedura penale, con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione; - nozioni su diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti.
    • PROVA PRATICA o a contenuto TEORICO-PRATICO - Verifica della capacità tecnico-pratica consistente nella redazione di un elaborato volto a verificare la capacità dei candidati ad affrontare casi, temi e problemi tipici del profilo messo a concorso, nella materie della prima prova scritta, mediante l’individuazione di un iter procedurale o percorsi operativi e/o soluzioni di casi e /o stesure di schemi di atti.
    PROVA ORALE: Colloquio sulle materie oggetto delle prove scritte. - Principi e nozioni generali in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.; - Codice di comportamento dei dipendenti Pubblici (D.P.R. n. 62/2013 e s.m.i.) - E’ previsto anche l’accertamento di elementi di base di conoscenza della lingua Inglese e della conoscenza di base dell’uso delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse, (programmi di scrittura, fogli di calcolo, internet, posta elettronica), con il diretto uso di strumenti informatici e, in particolare, del sistema operativo Windows e dei programmi Word ed Excel. A tal fine la Commissione esaminatrice potrà essere integrata con esperti di lingua straniera e di informatica, i quali forniranno ai Componenti della Commissione Esaminatrice gli elementi per la valutazione relativa alle materie dagli stessi trattate.