• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Remedello, 1 agente di polizia locale

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di agente di polizia locale, a tempo pieno e determinato di un anno rinnovabile fino a trentasei mesi. (GU n.82 del 15-10-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    11/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    diploma di scuola superiore quinquennale;
    possedere la patente categoria B;
    conoscenza della lingua straniera inglese;
    conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
    Dove va spedita la domanda: 
    - consegna diretta al Comune – Ufficio Protocollo, negli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 17.00);
    - mediante spedizione con raccomandata A/R al seguente indirizzo: Comune di Remedello – Ufficio Protocollo – Piazza Bonsignori n.23, CAP 25010 Remedello (BS). Sulla busta dovrà essere indicata la seguente dicitura: “RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE CONCORSO PER AGENTE POLIZIA LOCALE”. La domanda dovrà comunque pervenire entro e non oltre il giorno di scadenza sopra indicato (non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante, per le domande ricevute successivamente alla data di scadenza del presente bando).
    - mediante Posta Elettronica Certificata (PEC), con invio all’indirizzo PEC del Comune protocollo@pec.comune.remedello.bs.it
    Contatta l'ente: 
    ufficio segreteria (tel.030/9953970 int. 2). e-mail segreteria@comune.remedello.bs.it
    Prove d'esame: 
    L’esame verterà sulle seguenti materie: • Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali con particolare riguardo ai Comuni; • Diritti ed obblighi del pubblico dipendente; • Disciplina del commercio in sede fissa, su aree pubbliche, somministrazione alimenti e bevande, sia nazionale che regionale; • Disciplina sui pubblici esercizi; • Disciplina in materia ambientale (d.lgs 152/06); • Codice della strada, regolamento di esecuzione e norme complementari; • Nozioni in materia di abusivismo edilizio; • Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale; • Norme regionali in materia di polizia locale; • Infortunistica stradale e tecniche di rilevazione di incidenti stradali; • Nozioni sull’ordinamento costituzionale, amministrativo e giudiziario dello Stato; • Nozioni di Diritto penale e procedura penale, con particolare riferimento alle funzioni di polizia giudiziaria; • Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza; • Nozioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza; • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici.
    PRIMA PROVA SCRITTA Consisterà nello svolgimento di un tema o di quesiti a risposta aperta o multipla, volti ad accertare la preparazione del candidato e la conoscenza specifica delle materie del programma d’esame. SECONDA PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO – PRATICO Consisterà nell’ Elaborazione di un atto amministrativo di competenza del corpo di Polizia Municipale in una o più delle seguenti materie: edilizia, commercio, ambiente e ecologia, pubblici esercizi, pubblica sicurezza e codice della strada. PROVA ORALE L’esame consisterà in un colloquio sulle materie del programma.