• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Castel di Sangro, 1 istruttore tecnico, categoria C

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico, categoria C, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.82 del 15-10-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    14/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Requisiti: 
    diploma di geometra o equipollente ovvero titolo di studio superiore considerato assorbente (Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile - Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale vecchio ordinamento; oppure: Laurea Triennale ai sensi del D.M. n. 509/1999 classe 4 - Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile, classe 7 - Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale e classe 8 - Ingegneria Civile e Ambientale; oppure: Laurea Triennale ai sensi del D.M. 270/2004 classe L-17 - Scienze dell’Architettura, classe L-23 - Scienze e Tecniche dell’Edilizia, classe L-21 - Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale e classe L-7 - Ingegneria Civile e Ambientale; oppure: Laurea Specialistica ai sensi del D.M. 509/1999, classe 4/S - Architettura e Ingegneria Edile, classe 28/S - Ingegneria Civile, classe 38/S - Ingegneria per l’ambiente e il territorio e classe 54/S - Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale; oppure: Laurea Magistrale ai sensi del D.M. 270/2004 classe LM-4 - Architettura e ingegneria edile - architettura, classe LM-23 - Ingegneria Civile, classe LM-24 - Ingegneria dei sistemi edilizi, classe LM-26 - Ingegneria della Sicurezza, classe LM-35 - Ingegneria per l’ambiente e il territorio e classe LM-48 - Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale o equipollenti). Sarà cura del candidato indicare nella domanda il provvedimento che rende equipollente il titolo posseduto a quello richiesto. I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero possono partecipare purché il titolo di studio straniero sia stato dichiarato equipollente, con conseguente attribuzione di valore legale e rilascio dell’equivalente titolo di studio italiano, oppure sia stato riconosciuto, ai sensi dell’art. 38, comma 3, del D.Lgs.165/2001, con Decreto di equivalenza al titolo di studio richiesto dal presente bando; j) possesso della patente di guida di cat. B (o superiore) valida a tutti gli effetti;
    k) conoscenza delle tecnologie informatiche e degli strumenti pratici legati
    Dove va spedita la domanda: 
     tramite consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Castel di Sangro, presso la sede provvisoria, in Via Sangro, snc, in busta chiusa con l’indicazione “Domanda per concorso pubblico Istruttore Tecnico”, negli orari di apertura al pubblico;
     mediante raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Comune di Castel di Sangro - presso Sede provvisoria in Via Sangro, snc - CAP 67031. Le buste contenenti la domanda di ammissione ed i documenti richiesti dal presente bando, debbono contenere sulla facciata in cui è scritto l’indirizzo, l’indicazione “Domanda per concorso pubblico Istruttore Tecnico”. A tal fine si precisa che, in caso di invio a mezzo raccomandata A/R, la domanda dovrà pervenire entro il termine di scadenza del bando.
     tramite Posta Elettronica Certificata, in conformità e per quanto stabilito dall’art. 38 del D.P.R. n. 445/2000 e dall’art. 65 del D.Lgs. n. 82/2005 "Codice dell’Amministrazione Digitale", all’indirizzo: comune.casteldisangro.aq@pec.comnet-ra.it., indicando nell’oggetto "Domanda per concorso pubblico Istruttore Tecnico".
    Contatta l'ente: 
    ufficio di segreteriagenerale 0864/8242207 nei seguenti giorni: il martedi', il giovedi' ed il venerdi', dalle ore 11,00 alle ore 13,00.
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame, che si articoleranno in due prove scritte e una prova orale, saranno volte nel loro complesso ad accertare e valutare le conoscenze tecnico-specialistiche e le competenze e caratteristiche attitudinali possedute dal candidato, in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità del ruolo da ricoprire.