• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università di Udine, 3 ricercatore settore concorsuale 09/A3, 07/H1

    Selezioni pubbliche per la copertura di tre posti di ricercatore a tempo determinato, per vari Dipartimenti. (GU n.80 del 8-10-2019)

    Requisiti: 
    Sono ammessi a partecipare alla procedura i cittadini italiani e stranieri, i quali:
    a) abbiano conseguito l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di prima o di seconda fascia di cui all’art. 16 della L. 30/12/2010, n. 240
    ovvero
    b) abbiano usufruito di contratti di cui all’art. 24, comma 3, lettera a) della L. 30/12/2010, n. 240; ovvero, per almeno tre anni anche non consecutivi:
    c) abbiano usufruito di assegni di ricerca ai sensi dell’art. 51, comma 6, della L. 27/12/1997, n. 449 o assegni di ricerca di cui all’art. 22 della L. 240/10;
    d) abbiano usufruito di borse post-dottorato ai sensi dell’art. 4 della L. 30/11/1989, n. 398;
    e) abbiano usufruito di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri;
    f) abbiano usufruito dei contratti stipulati ai sensi dell’art. 1, comma 14, della L. 4/11/2005, n. 230.
    I candidati devono, inoltre, essere in possesso del seguente requisito negli ambiti disciplinari e di ricerca:
    - titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda deve essere indirizzata all'Universita' degli studi di Udine - direzione risorse umane e affari generali - ufficio personale accademico - concorsi - Via Palladio 8, 33100 Udine
    - consegna all'ufficio protocollo, Via Palladio 8, Udine (dal lunedi' al venerdi' dalle 9,00 alle 11,30);
    - spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. Al fine della verifica del rispetto del termine di presentazione della domanda fa fede il timbro dell'ufficio postale accettante;
    - invio tramite casella di posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo amce@postacert.uniud.it
    Prove d'esame: 
    La selezione avviene mediante valutazione preliminare dei candidati con motivato giudizio analitico sui titoli, sul curriculum e sulla produzione scientifica, ivi compresa la tesi di dottorato.