• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI COSENZA, 28 dirigenti medici varie qualifiche

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di ventotto posti di dirigente medico, varie discipline (GU n.79 del 04-10-2019)

    Requisiti: 
    a) laurea in medicina e chirurgia;
    b) specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o specializzazione in disciplina equipollente o affine;
    c) iscrizione nell’albo dell’Ordine dei Medici-Chirurghi.
    Dove va spedita la domanda: 
    Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza - Via Alimena 8 - 87100 Cosenza
    PEC: protocollo@pec.asp.cosenza.it
    - consegnata direttamente all’Ufficio protocollo dell’Azienda – via Alimena 8- Cosenza ( da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e nei giorni di martedi e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 )
    Contatta l'ente: 
    Servizio Gestione del Personale - Ufficio Concorsi – Viale Alimena 8 Cosenza (tel 0984-8933563) (martedì e mercoledì – dalle 11.30 alle 12.30 e giovedì dalle 15.30 alle 16.30) - www.asp.cosenza.it.
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa.
    PROVA PRATICA: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova, trattandosi di disciplina chirurgica, si svolge su cadavere o materiale anatomico in sala autoptica, ovvero con altra modalità a giudizio insindacabile della commissione; per la disciplina dell’area chirurgica (ginecologia e ostetricia) la prova si svolge su cadavere o materiale anatomico in sala autoptica, ovvero con altre modalità a giudizio insindacabile della Commissione. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.
    PROVA ORALE: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Verifica della conoscenza almeno a livello iniziale della lingua inglese. In occasione della prova orale è accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.