• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIVERSITÀ DI CAGLIARI, 2 posti di dirigente di seconda fascia

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente di seconda fascia, a tempo indeterminato. (GU n.79 del 04-10-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    03/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - essere dirigente di ruolo di una pubblica amministrazione ai sensi dell’art. 1, c.2, del d.lgs. 165/2001;
    - essere in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell’articolo 1, c.2, del d.lgs. 165/2001, muniti del diploma di laurea, che hanno svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali;
    - essere dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, muniti di laurea, che abbiano compiuto almeno cinque anni di servizio o, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con d.P.C.M., di concerto con il M.I.U.R., almeno tre anni di servizio in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del dottorato di ricerca o del diploma di laurea. Per i dipendenti delle amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso, il periodo di servizio è ridotto a quattro anni;
    - aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni, purché muniti di diploma di laurea;
    - essere cittadini italiani, forniti di idoneo titolo di studio universitario, che hanno maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea.
    ---
    Titolo di studio
    - diploma di laurea conseguito secondo l’ordinamento previgente al D.M. 509/1999 e lauree specialistiche e magistrali conseguite ai sensi del D.M. n. 509/99 e del D.M. n.270/2004.
    Dove va spedita la domanda: 
    Università degli Studi di Cagliari – Settore Concorsi TA – Via Università n.40 – 09124 Cagliari
    PEC protocollo@pec.unica.it
    - a mano, presso l’ufficio suindicato, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00;
    Contatta l'ente: 
    Settore concorsi personale T.A. (070/675-2320, 2055, 2375, 2378).
    http://dirpersonale.unica.it/concorsi/
    Prove d'esame: 
    Prova preselettiva (eventuale).
    La prima prova scritta consisterà nello svolgimento di un tema oppure di un elaborato articolato in quesiti a risposte sintetiche. La prova potrà essere svolta anche con l’ausilio di software informatici per elaborazione di testi e in tal caso avrà valore di accertamento della capacità di utilizzo di questi ultimi.
    La seconda prova a contenuto teorico-pratico consisterà nell’elaborazione di atti/progetti e/o nella risoluzione di uno o più casi attinenti al profilo richiesto ed è mirata a verificare l’attitudine all’analisi e alla soluzione di problemi inerenti alle specifiche funzioni da svolgere. La prova potrà essere svolta anche con l’ausilio dei principali software informatici (Microsoft Office o equivalenti open source) e in tal caso avrà valore di accertamento anche relativamente alla capacità di utilizzo di questi ultimi.
    La prova orale consisterà in un colloquio che verterà sulle materie oggetto delle prove scritta e teorico pratica e sarà volta ad accertare le caratteristiche attitudinali del candidato in relazione alle attività richieste. La prova comprenderà l’accertamento delle capacità di utilizzo dei principali software informatici (se non già effettuato durante le prove precedenti) e della conoscenza della lingua inglese (Livello B2 QCER) secondo le modalità e i criteri definiti dalla Commissione giudicatrice.