• Accedi • Iscriviti gratis
  • Provincia di Modena, 2 operatore sorveglianza e sicurezza stradale, categoria B1

    Selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di due posti di operatore sorveglianza e sicurezza stradale, categoria B1, a tempo indeterminato e pieno, con riserva integrale per i volontari delle Forze armate. (GU n.78 del 1-10-2019)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    31/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Possesso del diploma di scuola secondaria di I grado (diploma di scuola media)
    8. Possesso della patente di guida di categoria “C”.
    Dove va spedita la domanda: 
    • presentazione diretta presso la sede della Provincia in Viale Martiri della Libertà, 34 in Modena:
    ✔ all'U.R.P. situato al piano terra - Orario: da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00
    ✔ all'Ufficio Archivio/Protocollo situato al piano rialzato - Orario: da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
    • invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento con l'indicazione sulla busta “Selezione pubblica per n. 2 posti di Operatore sorveglianza e sicurezza stradale”.
    Contatta l'ente: 
    Servizio personale e sistemi informativi e telematica (Tel. 059/209389 – 233 - 267).
    Prove d'esame: 
    La selezione si svolgerà per soli esami. Sono previste una prova pratico-attitudinale ed una prova orale. La prova pratico-attitudinale avrà ad oggetto la simulazione e/o effettuazione delle seguenti attività operative: 1. Manutenzione della carreggiata stradale e delle sue pertinenze. 2. Montaggio di segnaletica verticale e barriere guard-rail. 3. Esecuzione di opere in calcestruzzo e muratura. 4. Segnalamento pratico di cantieri stradali in base al DM 10/7/2002 “Disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo” per la parte relativa alle strade di tipo “B”, “C” ed “F” extraurbane e D.I. del 22/01/2019 “Individuazione della procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare”. 5. Conduzione ed utilizzo di una macchina operatrice e/o di un autocarro del parco macchine del Servizio Lavori Speciali e Manutenzione Opere Pubbliche (terna gommata con escavatore e pala, trattore con braccio taglia erba, autogrù, autocarro con massa complessiva a pieno carico superiore ai 35 q.li). 6. Utilizzo decespugliatore, motosega. La prova orale consiste in un colloquio individuale a contenuto tecnico-professionale che ha la finalità di valutare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la padronanza di uno o più argomenti sopra previsti, la capacità di articolare ragionamenti logici sulla concatenazione e priorità delle azioni da intraprendere e dei rischi potenziali ad esse connesse con particolare riferimento ai seguenti aspetti: 1. Nozioni elementari sui materiali da costruzioni (inerti, malte, calcestruzzi, murature). 2. I materiali e leganti bituminosi: uso, caratteristiche e modalità di impiego. 3. Macchine operatrici ed attrezzature di cantiere: gestione e manutenzione. 4. Nozioni sulle norme di circolazione stradale. 5. Norme in materia di salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori nei luoghi di lavoro – D.lgs. n. 81/2008 e s.m.i. – con particolare riferimento al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI) e collettivi per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori durante il lavoro. 6. Codice di comportamento dei dipendenti della Provincia di Modena.
    La data e la sede della prova pratico-attitudinale, in relazione al numero di domande pervenute, saranno comunicate entro e non oltre il 15 novembre 2019 ESCLUSIVAMENTE sul sito internet istituzionale della Provincia di Modena www.provincia.modena.it, al seguente percorso: Atti generali/Albo pretorio/Bandi e Moduli/Concorsi e Selezioni. Dalla data di pubblicazione decorreranno almeno 20 giorni per l’effettuazione della prova pratico-attitudinale. Eventuali modifiche successive della data e/o sede della prova pratico-attitudinale saranno pubblicate esclusivamente sul sito web dell'Ente entro il giorno precedente la data della prova pratico-attitudinale.