• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI CUNEO, 11 posti di istruttore amministrativo cat. C

    Corso-concorso pubblico in forma associata, per soli esami, per la copertura di undici posti di istruttore/esperto amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, presso i Comuni di Cuneo e Fossano. (GU n.76 del 24-09-2019)

    100 Quiz in lingua inglese

    Il manuale propone al candidato 100 test a risposta multipla con commento volti  alla preparazione della sezione di lingua inglese dei concorsi pubblici.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    11
    Scadenza: 
    24/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. possesso della patente di guida di categoria B;
    2. diploma di scuola media superiore, di durata quinquennale, valido per l'immatricolazione a corsi di laurea universitari;
    Dove va spedita la domanda: 
    Online http://www.comune.cuneo.it/contratti-e-personale/ufficio-personale/elenco-concorsi.html
    Contatta l'ente: 
    Comune di Cuneo, settore personale, socio-educativo e appalti, servizio personale - Ufficio assunzioni, via Roma n. 28 - 12100 Cuneo, tel.: 0171 444234-233-378.
    www.comune.cuneo.it
    Prove d'esame: 
    Prova preselettiva.
    Il corso-concorso prevede le seguenti prove d’esame:
    1. Prova scritta/teorico pratica
    2. Prova d’informatica
    3. Prova orale
    ---
    Le prove d’esame di cui all’articolo 11, verteranno sui seguenti argomenti:
     Diritto amministrativo e costituzionale;
     Nozioni di diritto penale, con particolare riguardo ai delitti contro la Pubblica amministrazione;  Ordinamento degli enti locali [decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 s.m.i. «Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali»];
     Normativa e prassi in materia di acquisizione di lavori, opere, servizi e forniture [decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. «Codice dei contratti pubblici» e Linee Guida ANAC];
     Norme sul procedimento amministrativo [legge 7 agosto 1990, n. 241 s.m.i. «Nuove norme sul procedimento amministrativo»];
     Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali e nuova contabilità armonizzata degli enti locali [decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 «Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle regioni e degli enti locali e dei loro organismi];
     Normativa in materia di trattamento dei dati personali [decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 s.m.i. «Codice in materia di protezione dei dati personali», come adeguato dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 alle disposizioni del Regolamento UE n. 2016/679 (General Data Protection Regulation – GDPR)];
     Normativa in tema di anticorruzione e trasparenza [legge 6 novembre 2012, n. 190 s.m.i. «Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione»; decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 s.m.i. «Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni»];
     Norme sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche [decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, s.m.i.];
     Norme di comportamento dei dipendenti pubblici.