• Accedi • Iscriviti gratis
  • PARCO DEI COLLI DI BERGAMO, 1 istruttore tecnico amministrativo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico amministrativo, categoria C1, a tempo parziale ventiquattro ore ed indeterminato, per il settore tecnico. (GU n.75 del 20-09-2019)

    100 Quiz di attualità

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    part time
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di maturità rilasciato da istituti secondari di secondo grado riconosciuti dall'ordinamento scolastico delle Stato Italiano
    Dove va spedita la domanda: 
    Ente Parco Regionale dei Colli Bergamo, via Valmarina, 25 – 24123 Bergamo (BG)
    PEC protocollo@pec.parcodeicollidibergamo.it.
    Contatta l'ente: 
    Responsabile del Procedimento è l’ing. Francesca Caironi, Direttore del Parco, telefono 035/4530416– e-mail f.caironi@parcocollibergamo.it (PEC: protocollo@pec.parcocollibergamo.it).
    www.parcocollibergamo.it
    Prove d'esame: 
    Il candidato dovrà dimostrare di possedere specifiche competenze e conoscenze nei seguenti ambiti:
    a) Nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo e agli atti amministrativi; la Legge n. 241/1990 con particolare riferimento al responsabile del procedimento, istituti di partecipazione, efficacia e validità dell’atto; Nozioni su Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000);
    b) D. Lgs. 50/2016 “Codice dei Contratti Pubblici”: predisposizione di atti di gara e contratti; principi e nozioni generali in materia di contratti pubblici di forniture, servizi e lavori; contabilità delle opere pubbliche;
    c) D. Lgs. 42/2004 “Codice del paesaggio” e D.P.R. 31/2017: provvedimenti di carattere autorizzativo e sanzionatorio in materia di paesaggio;
    d) normativa europea, nazionale e regionale in materia di Parchi e aree protette;
    e) statuto, piani e regolamenti dell’Ente Parco dei Colli;
    f) Diritti e doveri dei dipendenti pubblici, codice di comportamento e sanzioni disciplinari;
    g) Legge Forestale Regione Lombardia;
    h) Conoscenze delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici del Parco (videoscrittura, fogli elettronici e database, piattaforme per il mercato elettronico e applicativi di R.L., Ministeri, ANAC in materia di contratti pubblici);
    i) Conoscenza di una lingua straniera.
    ---
    I candidati saranno chiamati a sostenere, nell’ordine:
    - una preselezione (eventuale);
    - una prova scritta;
    - un colloquio.
    ---
    La prova preselettiva, che potrà essere svolta anche con l’ausilio di sistemi informatici, consiste in test o quesiti a risposta multipla o a risposta sintetica volti ad accertare:
    a) generiche capacità di ragionamento di tipo induttivo-associativo, logico e numerico;
    b) generiche conoscenze di cultura generale;
    c) conoscenze di base degli argomenti previsti per le prove d’esame