• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIVERSITÀ DI PAVIA, 1 tecnico scientifico elaborazione dati per il Servizio Facility e Utilities

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di categoria C1, a tempo indeterminato, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Servizio Facility e Utilities. (GU n.75 del 20-09-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    1) Titolo di studio:
    diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale di:
    liceo scientifico;
    liceo scientifico tecnologico
    oppure
    diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale di Istituto tecnico - settore tecnologico in:
    meccanica, meccatronica ed energia;
    trasporti e logistica;
    elettronica ed elettrotecnica;
    informatica e telecomunicazioni;
    chimica, materiali e biotecnologie;
    costruzioni, ambiente e territorio
    oppure
    diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale di Istituto professionale in settori o percorsi formativi similari a quelli sopra elencati;
    diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale di Istituto professionale - settore industria e artigianato in:
    produzioni artigianali e industriali;
    manutenzione e assistenza tecnica
    oppure
    titolo di studio previsto dal sistema dell'istruzione secondaria previgente in percorsi formativi similari a quelli sopra elencati.
    2) Patente di guida B.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://pica.cineca.it/unipv
    Contatta l'ente: 
    Dott.ssa Ileana Pomici (Responsabile del Servizio organizzazione e innovazione, Palazzo del Maino via Mentana n. 4, 27100 Pavia, telefono 0382/984979-4988-4162 fax 0382/984970 - mail: concorsipta@unipv.it).
    ---
    Eventuali informazioni o chiarimenti in merito alle modalita' di presentazione delle domande possono essere richieste al Servizio organizzazione e innovazione ai numeri 0382 984979-4162-4988 dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 15,00.
    Prove d'esame: 
    La prova di preselezione, se attuata, consistera' in test a risposta multipla e/o domande a risposta sintetica atti a rilevare le caratteristiche attitudinali e le conoscenze delle materie oggetto delle prove concorsuali.
    ---
    Gli esami consisteranno in due prove scritte e una prova orale secondo il seguente programma:
    prima prova scritta: compilazione di relazione scritta (e/o domande a risposta sintetica) sulle normative in materia di impiantistica (elettrica, meccanica e speciale) nell'ambito della progettazione, della direzione lavori, collaudo, manutenzione e gestione, sicurezza e antincendio, e sulle normative in materia di gestione degli appalti pubblici in riferimento all'incarico da assumere (in particolare procedure di gara, ruolo di RUP, direttore lavori e direttore per l'esecuzione del contratto, verificatore e collaudatore, Consip, gestione utenze);
    seconda prova scritta (oppure prova pratica con eventuale relazione scritta): analisi, commento e/o sviluppo di un elaborato progettuale tecnico relativo alla parte impiantistica completo di ogni sua parte, secondo le specifiche del decreto legislativo n. 50/2016.
    Contestualmente all'espletamento della prova, potra' essere disposto l'accertamento della conoscenza dell'uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche piu' diffuse (Autocad, pacchetto Office);
    prova orale: vertera' sulle materie oggetto della prova scritta e della prova pratica.
    Sara' inoltre accertata la conoscenza delle applicazioni informatiche piu' diffuse per la contabilita' dei lavori pubblici e la conoscenza della lingua inglese.