• Accedi • Iscriviti gratis
  • CENTRO SERVIZI PER ANZIANI «PIETRO E SANTA SCARMIGNAN» DI MERLARA, 1 economo

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di addetto/a alla contabilita'/economo, categoria C, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.73 del 13-09-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    13/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    - Diploma di scuola secondaria di secondo grado con corso di studio quinquennale, conseguito presso Istituti del settore Economico (Amministrazione, Finanza e Marketing) – Nuovo ordinamento oppure
    Diploma di maturità in ragioneria – Vecchio ordinamento oppure titoli equipollenti.
    - Esperienza di almeno mesi 12 (dodici) a tempo pieno (36 ore settimanali) o periodo equivalente (se con rapporto a part-time) presso Centri Servizi per Anziani di dimensioni analoghe o superiori al Centro Servizi scrivente, in qualità di addetto/a alla contabilità economico/patrimoniale e bilancio.
    Dove va spedita la domanda: 
    Centro Servizi per Anziani Pietro e Santa Scarmignan
    Via Roma, 164 - 35040 Merlara
    PEC info@pec.casariposomerlara.it
    Contatta l'ente: 
    info@csascarmignan.it
    Pec info@pec.casariposomerlara.it
    www.csascarmignan.it
    Prove d'esame: 
    Prima prova - Scritta:
    La prima prova scritta consisterà in una serie di quesiti a risposta “aperta” sulle seguenti materie:
    • normativa regionale in materia di contabilità economico-patrimoniale delle IPAB;
    • ragioneria generale ed applicata;
    • normativa fiscale vigente per la P.A.;
    • normativa in materia di contabilità ed acquisizioni nelle Pubbliche Amministrazioni;
    • fonti giuridiche relative al bilancio d’impresa;
    • normativa in materia di privacy;
    • normativa in materia di sicurezza sul lavoro;
    • normativa riguardante il rapporto di lavoro ed in particolare il CCNL comparto “Funzioni Locali”;
    • principi normativi in materia di trasparenza e anticorruzione;
    • nozioni di diritto amministrativo.
    Seconda prova – Scritta (per i candidati che hanno superato la prima prova):
    La seconda prova consisterà nella stesura di un elaborato avente ad oggetto l’analisi e la soluzione di un “caso di gestione”. Al candidato sarà richiesto di procedere all’applicazione delle conoscenze teoriche per la risoluzione di un caso pratico.
    Terza prova – Orale (per i candidati che hanno superato la seconda prova):
    La terza prova sarà svolta in forma di colloquio sulle materie oggetto della prima prova scritta; saranno oggetto di accertamento la conoscenza e l’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche.