• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Montefusco, 1 istruttore tecnico, servizio tecnico, categoria C

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico, servizio tecnico, categoria C, a tempo indeterminato e parziale al 50% diciotto ore settimanali. (GU n.72 del 10-9-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    h) essere in possesso del seguente titolo di studio: diploma di istruzione secondaria superiore di geometra o equipollente ai sensi di legge; nel caso di titoli di studio equipollenti a quelli indicati nel bando di concorso, sarà cura del candidato dimostrare, già all’atto dell’inoltro della domanda di partecipazione, la suddetta equipollenza mediante chiara indicazione del provvedimento normativo che la sancisce. Sono ammessi, conformemente al consolidato orientamento giurisprudenziale, i candidati in possesso di qualsiasi diploma di istruzione secondaria superiore purché accompagnato, quale titolo assorbente, da: - lauree universitarie delle classi 4, 7 e 8 (ordinamento D.P.R. 509/1999), ai sensi dell’art. 55, comma 2, lettera b) del D.P.R. 05.06.2001, n. 328, e classi di lauree equiparate ai sensi del D.M. 09.07.2009; - lauree specialistiche LS (ordinamento D.P.R. 509/1999) delle classi 3S, 4S, 28S, 38S, 54S, o diplomi di laurea del vecchio ordinamento e lauree magistrali equiparate ai sensi del D.M. 09.07.2009;
    h) essere capace nell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
    i) essere a conoscenza della lingua inglese.
    Dove va spedita la domanda: 
    SPEDIZIONE POSTALE Comune di Montefusco, Piazza Castello, n. 9/15, codice di avviamento postale 83030 Montefusco (AV).
    PRESENTAZIONE DIRETTA, Ufficio Protocollo Comune di Montefusco, Piazza Castello, n. 9/15, codice di avviamento postale 83030 Montefusco (AV). Tutte le domande presentate oltre detto termine non saranno prese in considerazione.
    MODALITA’ TELEMATICA – posta elettronica certificata del Comune di Montefusco all’indirizzo: anagrafe.montefusco@asmepec.it, esclusivamente attraverso un indirizzo di posta elettronica certificata, ai sensi dell’art. 65, comma 1, lettera c) bis, del D.Lgs. 82/2005, avendo cura di precisare nell’oggetto ”Contiene domanda di concorso pubblico Cat. C - n. 1 posto di Istruttore Tecnico a tempo indeterminato e a tempo parziale al 50 per cento”.
    Contatta l'ente: 
    Ai sensi dell’art. 8 della legge richiamata, inoltre, si informa che responsabile del procedimento è la dott.ssa Maria Luigia Iacobellis del Servizio Amministrativo e che le informazioni possono essere richieste e gli atti possono essere visionati presso l’Ufficio Segreteria del Comune di Montefusco, Piazza Castello, n. 9/15, durante l’orario di apertura al pubblico nei giorni: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 09:30 alle ore 11:00; telefono: 0825/964003; fax: 0825/964643; - indirizzo di posta elettronica certificata: anagrafe.montefusco@asmepec.it
    Prove d'esame: 
    La prima prova scritta teorica potrà consistere nella stesura di un tema o nella risposta a quesiti a risposta sintetica, o a quesiti a risposta multipla (con un minimo di tre fino ad un massimo di cinque alternative di risposta già predisposte), su una o più materie prima indicate nella presente lettera. I candidati potranno consultare solo testi di legge non commentati, se autorizzati dalla commissione, e dizionari della lingua italiana. Nel caso in cui la prova scritta consista in risposta a quesiti a risposta sintetica, o a quesiti a risposta multipla (con un minimo di tre fino ad un massimo di cinque alternative di risposta già predisposte), non è ammessa la consultazione di alcun testo di legge.
    La seconda prova scritta teorico-pratica potrà consistere nella predisposizione/redazione di studi di fattibilità relativi a programmi e progetti o interventi e scelte organizzative, redazione di progetti ed elaborazioni grafiche, individuazione di iter procedurali o percorsi operativi, soluzione di casi, elaborazione di schemi di atti, simulazione di interventi anche accompagnati da enunciazioni teoriche o inquadrati in un contesto teorico rientrante nelle mansioni ordinarie del profilo professionale indicato nel bando su una o più materie d’esame. I candidati non potranno consultare testi, raccolte, o leggi di alcun tipo.
    La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà altresì sui seguenti argomenti: - Elementi sul rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 30/03/2001, n. 165, e s.m.i.; C.C.N.L Funzioni Locali del 21.05.2018); - Diritti e doveri del pubblico dipendente; - Codice di comportamento del Comune di Montefusco.