• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Castel Giorgio, 1 operatore di polizia municipale, categoria C

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di operatore di polizia municipale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, riservato prioritariamente ai volontari delle Forze armate. (GU n.72 del 10-9-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    i) Essere in possesso del seguente titolo di studio: diploma di istruzione secondaria superiore;
    j) Essere in possesso della patente di guida cat. B;
    k) Essere in possesso di patente che consente di guidare motocicli di potenza fino a 25 KW;
    Dove va spedita la domanda: 
     Tramite servizio postale, in plico chiuso spedito a mezzo raccomandata A/R o con plico recapitato dalle agenzie di spedizione autorizzate al seguente indirizzo: Comune di Castel Giorgio, Piazza del Municipio n. 1, 05013 Castel Giorgio (TR). Si precisa che NON farà fede la data del timbrodell’Ufficio postale accettante ma unicamente la data di accettazione all’Ufficio Protocollo dell’Ente;
     Consegna a mano in busta chiusa all’Ufficio Protocollo del Comune di Castel Giorgio (aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00).
     Tramite posta elettronica certificata (PEC) personalmente intestata al candidato all’indirizzo PEC comune.castelgiorgio@postacert.umbria.it .
    Contatta l'ente: 
    Comune di Castel Giorgio direttamente al n. 0763/627013 o all'indirizzo mail segretario@comune.castelgiorgio.tr.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso di cui al presente bando è per esami e si compone di due prove scritte e di una prova orale.
    1. La prima prova scritta consiste nella risposta ad uno o più quesiti o nella compilazione di un test a risposta multipla predefinita nelle seguenti materie: a) Elementi di diritto amministrativo e costituzionale; b) Ordinamento e funzioni degli enti locali; c) Elementi di diritto penale e procedura penale; d) Codice della strada e legislazione su viabilità e traffico; e) Disciplina delle sanzioni amministrative con particolare riferimento alla legge 24 novembre 1981, n. 689; f) Legislazione commerciale, edilizia, annonaria, sanitaria e di polizia urbana; g) Pubblica sicurezza; h) Ordinamento della polizia municipale. 2. La seconda prova scritta consisterà nella predisposizione di un elaborato nelle materie di cui al comma precedente o nella redazione di un atto afferente il servizio di polizia municipale. 3. Il calendario delle prove scritte ed eventuali successive variazioni verranno comunicate con apposito avviso pubblicato all’Albo Pretorio on line dell’Ente e sulla home page del sito istituzionale con valore di notifica a tutti gli effetti di legge