• Accedi • Iscriviti gratis
  • ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DI TEPILORA, 1 istruttore direttivo amministrativo

    Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D, a tempo indeterminato e parziale diciotto ore settimanali, area servizio amministrativo. (GU n.71 del 06-09-2019)

    Requisiti: 
    1. cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti agli Stati membri dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 febbraio1994, n° 174. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
    I cittadini degli Stati membri dell’U.E. devono possedere i seguenti requisiti:
    a. godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza e provenienza;
    b. essere in possesso, fatta eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i
    cittadini della Repubblica Italiana;
    c. avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
    2. età non inferiore ai 18 anni riferita alla data di scadenza del bando di concorso e non superiore all’ età di
    collocamento a riposo d’ ufficio;
    3. idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore del concorso in base alla normativa vigente. E’fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla L. 5.2.1992, n° 104;
    4. godimento dei diritti civili e politici;
    5. non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lett. d) del T.U. delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.01.1957, n° 3;
    6. non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali e la P.A.;
    7. iscrizione nelle liste elettorali del proprio Comune di residenza;
    8. per i concorrenti di sesso maschile nati sino al 1985 compreso, essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
    9. titolo di studio, di servizio e/o professionale:
    a) Diploma di Laurea secondo il vecchio ordinamento (DL), Laurea specialistica (LS), Laurea Magistrale (LM) in Economia e commercio, Scienze Politiche e Giurisprudenza o equipollenti conseguite presso Università.
    b) Patente di guida categoria “B” o superiore.
    Dove va spedita la domanda: 
    Parco di Tepilora, via Attilio Deffenu, 69 08021 Bitti (Nu)
    PEC parcotepilora@pec.it
    Contatta l'ente: 
    Dott.ssa Graziella Deledda tel. 3426269055
    Dott. Luigi Sanna tel. 0784/1826080
    www.parcotepilora.it
    Prove d'esame: 
    Le prove di esame consistono in due prove scritte e in una prova orale e, senza ulteriori avvisi, si svolgeranno nel giorno, ora e luogo come appresso indicato:
    - 1^ prova scritta: 11/11/2019, ore 9,30 presso Sala Consiliare del Comune di Torpè (NU);
    - 2^ prova scritta: 12/11/2019 ore 9,30 presso Sala Consiliare del Comune di Torpè (NU);
    - prova orale: 25/11/2019 ore 15,30 presso Sala Consiliare del Comune di Torpè (NU);
    ---
    Le prove di esame verteranno sul seguente programma:
    - 1^ prova scritta consisterà sulla stesura di un tema o di una relazione o rispondere a domande inerenti:
     Diritti e doveri dei dipendenti pubblici L. n. 241/1990 in particolare diritto di accesso.
     Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm. e ii.).
     Normativa sui contratti (D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm. e ii.).
     Diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione.
     Principi di diritto amministrativo e approfondita conoscenza dell'attività degli enti locali, delle
    procedure e dei procedimenti amministrativi.
     Istituzioni di diritto civile ed elementi di procedura civile.
    - 2^ prova scritta:
     Prova pratica di stesura di un provvedimento o di un atto amministrativo.
    - Prova orale:
     materie delle prove scritte;
     Lingua straniera scelta;
     Accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche più diffuse.