• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI COMO, 13 POSTI DI ISTRUTTORE amministrativo CAT. C

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di tredici posti di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, di cui quattro posti con riserva a favore delle Forze armate. (GU n.71 del 06-09-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    13
    Scadenza: 
    06/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) aver compiuto il diciottesimo anno d’età;
    b) essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità);
    c) cittadinanza italiana ovvero di uno dei Paesi membri dell’Unione europea o “status”
    equiparato per legge. Ai sensi dell’art. 3 del D.P.C.M. 174/94, i candidati non italiani
    devono godere dei diritti civili e politici negli Stati appartenenza o di provenienza,
    avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, ad eccezione della
    cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
    d) godimento dei diritti civili e politici;
    e) posizione regolare nei riguardi di eventuali obblighi militari;
    f) non essere stati licenziati, destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da precedenti
    rapporti di lavoro presso una Pubblica Amministrazione per giusta causa ovvero per
    altre cause previste da norme di legge o dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro;
    g) assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale (L.
    475/1999) che possano impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di
    pubblico impiego, per le quali non sia intervenuta la riabilitazione. A tal riguardo si
    precisa che la sentenza emessa ai sensi dell’art. 444 c.p.p. (c.d. patteggiamento), è
    equiparata ad una pronuncia di condanna in applicazione dell’art. 445 comma 1 bis c.p.p.;
    h) idoneità psicofisica all’impiego (l’accesso all’impiego sarà condizionato all’esito
    positivo della visita medica prescritta dal D.Lgs. 81/08);
    i) buona conoscenza della lingua inglese;
    j) buona conoscenza dei principali strumenti informatici.
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI COMO – Servizio Risorse Umane - Via Vittorio Emanuele II, 97 - 22100 Como
    PEC comune.como@comune.pec.como.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Gestione Giuridica del Servizio Risorse Umane, ai seguenti contatti:
    mail: risorseumane.giuridica@comune.como.it
    telefono: 031/252.302-248-291
    www.comune.como.it
    Prove d'esame: 
    Gli esami verteranno sulle seguenti materie:
    • Diritto amministrativo, con particolare riguardo alle norme in materia di procedimento
    amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
    • Ordinamento amministrativo e contabile degli Enti Locali – D.lgs. 267/2000;
    • Rapporto di lavoro subordinato nella pubblica amministrazione, con particolare
    riferimento agli enti locali;
    • Nozioni di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica
    amministrazione;
    • Disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000) e
    successive modificazioni e integrazioni).
    • Lingua inglese e conoscenza dei principali strumenti informatici.
    La prova preselettiva e la prova scritta potranno essere svolte con l’ausilio di enti o istituti
    specializzati esterni incaricati dal Comune.
    L’esame consisterà in una prova scritta – teorico pratica ed una prova orale:
    Prova scritta 5 quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate.
    - durata della prova: 2 ore –
    Prova orale
    • colloquio sulle materie oggetto d’esame;
    • accertamento della conoscenza della lingua inglese;
    • accertamento della conoscenza e dell’uso di apparecchiature e
    applicativi informatici connessi all’esercizio della mansione da ricoprire.