• Accedi • Iscriviti gratis
  • Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza, due posti di dirigente medico

    Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di complessivi due posti di dirigente medico, in varie discipline. (GU n.70 del 3-9-2019)

    Requisiti: 
    c) laurea in Medicina e Chirurgia;
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta libera e corredate dei documenti prescritti, dovranno pervenire a questa amministrazione entro le ore 12,00 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».
    Si precisa che la domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere inoltrate a mezzo servizio postale al seguente indirizzo: Amministrazione dell'Azienda unita' sanitaria locale di Piacenza - via Anguissola n. 15 - 29121 Piacenza.
    Le domande potranno essere inviate, nel rispetto dei termini di cui sopra, anche utilizzando una casella di posta elettronica certificata, all'indirizzo pec dell'Azienda U.S.L. di Piacenza: avvisi.concorsi@pec.ausl.pc.it. In tal caso la domanda e tutta la documentazione allegata dovranno essere contenute in un massimo di due files formato pdf, la cui dimensione massima non potra' superare 5 Mb ciascuno. Il mancato rispetto di tale previsione comportera' l'esclusione dal concorso
    Prove d'esame: 
    a Commissione dispone complessivamente di 100 punti così ripartiti:
    a) 20 punti per i titoli;
    b) 80 punti per le prove d'esame.
    a) prova scritta: relazione su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti la disciplina stessa;
    b) prova pratica:
    1. su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso;
    2. per le discipline dell’area chirurgica la prova, in relazione anche al numero dei candidati, si svolge su cadavere o materiale anatomico in sala autoptica, ovvero con altra modalità a giudizio insindacabile della Commissione;
    3. la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    c) prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonchè sui compiti connessi alla funzione da conferire.