• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI MODENA, 25 posti di poliziotto municipale

    Concorso pubblico, per soli esami, per il conferimento di venticinque contratti di formazione lavoro al profilo professionale di istruttore di polizia municipale, categoria C, di cui otto posti riservati ai militari. (GU n.69 del 30-08-2019)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    25
    Scadenza: 
    16/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. eta' compresa tra 18 e 32 anni non compiuti alla data di
    scadenza del bando;
    2. titolo di studio: diploma di maturita' (per i titoli
    conseguiti all'estero e' necessario essere in possesso, alla data di
    scadenza del bando, dell'equiparazione prevista dall'art. 38, comma
    3, del decreto legislativo n. 165/2001);
    3. patente di guida categoria B o superiore in corso di
    validita';
    4. patente di guida di categoria A senza le limitazioni di cui
    all'art. 116, comma 5, del C.d.S. o patente di guida di categoria A2
    senza le limitazioni di cui all'art. 116, comma 5, del C.d.S.
    conseguita fino al 18 gennaio 2013 o la patente di guida categoria A2
    senza le limitazioni di cui all'art. 116, comma 5, del C.d.S.
    conseguita dal 19 gennaio 2013. In questo ultimo caso il candidato,
    per essere ammesso alla presente selezione deve essere nelle
    condizioni di poter conseguire la patente di guida categoria A
    inderogabilmente entro e non oltre il termine di undici mesi dalla
    data di assunzione con contratto di formazione e lavoro, a pena di
    esclusione dalla eventuale trasformazione del contratto di formazione
    e lavoro in contratto a tempo indeterminato;
    5. cittadinanza italiana;
    6. iscrizione nelle liste elettorali;
    7. posizione regolare nei confronti della leva per gli
    obbligati ai sensi di legge;
    8. non essere stato ammesso a prestare servizio civile quale
    «obiettore di coscienza»;
    9. disponibilita' incondizionata a prestare servizio armato e a
    condurre i veicoli in dotazione al Corpo di polizia municipale e ad
    usare le attrezzature in dotazione al Corpo.
    10. non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi
    dell'art. 3, comma 4, della legge n. 68/1999;
    11. assenza da condanne penali che impediscano ai sensi delle
    vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di
    impiego con la pubblica amministrazione;
    12. idoneita' fisica a svolgere le funzioni previste per il
    posto.
    Dove va spedita la domanda: 
    1) IN VIA TELEMATICA COMPILANDO L'APPOSITO MODULO ON LINE disponibile
    nel sito istituzionale www.comune.modena.it, sezione bandi di concorso
    Per l'accesso al portale per la compilazione della domanda di partecipazione al concorso occorre
    essere accreditati al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID): https://www.spid.gov.it/
    2) TRAMITE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) inviando la domanda
    scansionata all'indirizzo PEC del Settore Risorse Umane e Strumentali:
    casellaistituzionale042@cert.comune.modena.it (la domanda e gli allegati devono essere trasmessi
    come documenti in formato .pdf allegati al messaggio di posta elettronica certificata).
    Contatta l'ente: 
    Comune di Modena, ufficio selezione e gestione del settore risorse umane e strumentali - via Galaverna n. 8 - tel. 059/2032839-2841-2843-2914 o ufficio relazioni con il pubblico - piazza Grande - Modena. www.comune.modena.it
    Prove d'esame: 
    La prova scritta si svolgera' il 2 ottobre 2019.
    ---
    1) PROVA SCRITTA: consistente in domande a risposta chiusa e/o aperta sulle materie della
    prova orale. La prova scritta si intende superata con la votazione minima di 21/30.
    2) TEST PSICO-ATTITUDINALI E COLLOQUIO INDIVIDUALE volti alla verifica del
    possesso dei requisiti psico-attitudinali richiesti per lo svolgimento delle mansioni di Istruttore di
    Polizia Municipale, così come previsto dall'allegato B paragrafo 1 della Direttiva Regionale
    approvata con deliberazione della Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 278/2005 e ss.mm.
    3) PROVA ORALE sulle seguenti materie:
    1. Sicurezza urbana e sicurezza pubblica con particolare riferimento alla legislazione
    regionale (Emilia Romagna) in materia
    2. Ordinamento, ruolo e funzioni della Polizia Locale
    3. Il Potere prescrittivo, regolamentare e sanzionatorio del Comune
    4. Circolazione stradale
    5. Diritto e procedura penale
    6. Nozioni sulla legislazione nazionale e regionale in materia di Commercio, Edilizia,
    Ambiente e Polizia Amministrativa