• Accedi • Iscriviti gratis
  • Regione Lazio, un posto di c.p.s. tecnico della riabilitazione psichiatrica

    Procedure di stabilizzazione di personale precario per la copertura di vari profili professionali del comparto e della dirigenza a tempo indeterminato. (GU n.68 del 27-8-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    11/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    e) Essere in possesso della laurea in tecnica della riabilitazione psichiatrica
    f) Iscrizione all’albo dell’ordine professionale della categoria di cui a concorso;
    g) Consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della vigente normativa.
    a) Risulti in servizio successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di tecnico della riabilitazione psichiatrica - ruolo sanitario - oggetto della presente procedura di stabilizzazione, presso l’Azienda Sanitaria Locale Roma 2; b) Essere stato assunto/a a tempo determinato attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; c) Aver maturato alla data del 31/12/2017 almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo di cui al punto a) tecnico della riabilitazione psichiatrica – ruolo sanitario.d) Essere in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa concorsuale vigente per l’assunzione nello specifico profilo.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda, redatta in carta semplice, sulla scorta dell’allegato schema esemplificativo e senza autenticazione della firma (art. 39 DPR 445/2000), dovrà essere rivolta al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale Roma 2 e deve essere inoltrata entro 15 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio. Si considerano prodotte in tempo utile le domande di ammissione spedite a mezzo di: 1. consegna diretta all’Ufficio Protocollo dell’ASL Roma 2, Via Filippo Meda n. 35 (00157 Roma) Qualora il giorno di scadenza del presente bando cada nella giornata di sabato, l’invio della domanda in tale giorno potrà avvenire solo mediante raccomandata con avviso di ricevimento; 2. raccomandata con avviso di ricevimento (a tal fine fa fede il timbro a data dell'ufficio postaleaccettante). Qualora il giorno di scadenza sia festivo il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso la UOC Gestione Giuridica Risorse Umane dell’Azienda - Sede Operativa - Via Primo Carnera n. 1 (00142 Roma) tel. 06/51004645 - 4650 - 8049 – 8409.