• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Loano, tre posti di istruttore tecnico, categoria C

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.65 del 16-8-2019)

    Si informa che e' indetto un concorso pubblico per la copertura di tre posti a tempo pieno ed indeterminato di istruttore tecnico categoria C.

    Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti richiesti, e' pubblicato sul sito del Comune di Loano www.comuneloano.it

    Redazione atti amministrativi negli Enti locali

    Guida ragionata per la redazione degli atti tipici degli Enti Locali in sede concorsuale. Con tanti esempi pratici.

    € 9,90
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    15/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
    • possesso del diploma di geometra o titolo equipollente o superiore che assorbe tale titolo (per i cittadini italiani in possesso di un titolo di studio conseguito all'estero, l'eventuale assunzione resterà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, di un provvedimento di equivalenza del titolo posseduto al titolo richiesto dal bando; in tale caso il candidato dovrà espressamente dichiarare, nella propria domanda di partecipazione, di avere avviato l'iter procedurale per ottenere il provvedimento di equivalenza del titolo posseduto).
    Dove va spedita la domanda: 
    • presentazione diretta all’Ufficio Protocollo del Comune che ne rilascerà ricevuta;
    • invio a mezzo posta (invio a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento o a mezzo di agenzia di recapiti legalmente autorizzata);
    • invio a mezzo fax al nr. 019/675698;
    • invio a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: loano@peccomuneloano.it;
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio personale e-mail personale@comuneloano.it
    Prove d'esame: 
    • una prova scritta volta ad accertare il possesso delle competenze proprie delle professionalità ricercate; potrà consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella predisposizione di uno o più schemi di atti amministrativi o tecnici, ovvero nella soluzione di batterie di quesiti a risposta multipla o sintetica, sulle seguenti materie: ordinamento degli enti locali, D.Lgs. n.267/2000 (TUEL); Legge n. 241/1990 sul procedimento amministrativo; codice di comportamento dei dipendenti pubblici; Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia (D.P.R. 380/2001 Parte Prima e ss.mm.ii). Normativa regionale sull’edilizia con particolare riferimento alla Legge Regionale n. 16/2008 e ss.mm.ii. ed alla Legge Regionale n. 49/2009. Normativa riguardante i lavori pubblici. Normativa in materia di gestione del patrimonio degli Enti Locali.
    • una prova orale sugli argomenti della prova scritta. Verrà accertata la capacità di utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche da ufficio più diffuse (elaboratori di testi e di fogli di calcolo) e del programma CAD. Verrà inoltre accertata la conoscenza di una lingua straniera (lettura/comprensione/traduzione di brani) a scelta del candidato fra inglese, francese, tedesco e spagnolo, da indicare nella domanda di ammissione al concorso. Le prove, scritte e orali, si intenderanno superate se verrà raggiunto il punteggio minimo di 63/90 per ciascuna prova. L’ammissione alla prova successiva sarà quindi subordinata al raggiungimento, nella prova precedente, del punteggio minimo.