• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione Territoriale Intercomunale Collinare di Fagagna, istruttore tecnico, categoria C

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, presso il servizio tecnico del Comune di Ragogna. (GU n.64 del 13-8-2019)

    L'Unione territoriale intercomunale (U.T.I.) «Collinare» bandisce un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di «istruttore tecnico», categoria C, posizione economica C1, presso il Servizio tecnico del Comune di Ragogna (Udine).

    Requisiti: 
    essere in possesso diploma di scuola secondaria di secondo grado di perito edile o geometra o di maturità professionale (5 anni) in analogo indirizzo Diploma di Geometra oppure Diploma di perito edile oppure Diploma di Perito industriale in edilizia oppure Diploma di Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio. I titoli di studio predetti dovranno essere stati rilasciati da istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato. E’ ammesso al concorso il candidato che, pur non in possesso di uno dei titoli anzidetti, sia in possesso di titolo di studio superiore che sia assorbente rispetto a quello richiesto, si ritengono tali le seguenti lauree: • Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in: Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile-architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria gestionale, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Politica del Territorio, Urbanistica, • Laurea Specialistica (LS) appartenente ad una delle seguenti classi: 3/S Architettura del paesaggio, 4/S Architettura e ingegneria edile, 28/S Ingegneria Civile, 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio, 34/S Ingegneria gestionale, 54/S Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, 10/S Conservazione dei beni architettonici e ambientali, • Diploma di laurea di cui al DM 509/1999 appartenente ad una delle seguenti classi: 08 (ingegneria civile e ambientale), 10 (ingegneria industriale) 04 (scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile), 07 (urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale), • Diploma di laurea di cui al DM 270/2004 appartenente ad una delle seguenti classi: L-7 (ingegneria civile e ambientale), L-9 (ingegneria industriale) L-17 (scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile), L21 (scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale), L-23 (scienze e tecniche dell’edilizia).
    • essere in possesso di patente di guida categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità;
    Dove va spedita la domanda: 
    Unione Territoriale Intercomunale “Collinare”, Piazza Unità d’Italia, 3 – 33030 FAGAGNA (UD) Saranno considerate valide:
    • le domande consegnate a mano entro il termine sopra indicato,
    • le domande pervenute a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R.: anche in tal caso farà fede la data di arrivo al protocollo dell’Ente nel termine sopra indicato gravando interamente sul candidato il rischio di mancato recapito nei termini;
    Ai sensi dell’art. 65 del D. Lgs. n. 82/2005, saranno inoltre considerate valide anche le domande trasmesse:
    • tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: uti.collinare@certgov.fvg.it allegando la scansione in formato PDF dell’originale della domanda debitamente compilata e sottoscritta dal candidato con firma autografa, unitamente alla scansione dell’originale di un valido documento di identità;
    • tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: uti.collinare@certgov.fvg.it allegando la domanda, debitamente compilata, sottoscritta dal candidato con firma digitale in formato PDF/ P7M o equivalente.
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni 0432-889507 interno 3 o mail personale@collinare.utifvg.it
    Prove d'esame: 
    La selezione concorsuale verrà effettuata per esami mediante tre prove: − Prova scritta teorico-pratica sulle materie d’esame consistente nello svolgimento di un elaborato o, in alternativa, nella soluzione di quesiti a risposta sintetica, da risolversi in un tempo determinato. − Prova scritta pratica sulle materie d’esame consistente nella redazione di uno o più schemi di atti amministrativi o tecnici, ovvero nella risoluzione di casi concreti di lavoro. − Prova orale sulle materie d’esame.
    MATERIE D’ESAME: • Elementi di diritto amministrativo e costituzionale; • Il procedimento amministrativo ed il diritto di accesso ai documenti; • Ordinamento degli Enti Locali, in particolare del Comune e delle Unioni avendo riguardo tanto la normativa nazionale quanto quella della Regione FVG; • Normativa nazionale e regionale in materia di urbanistica, di edilizia e di pianificazione territoriale (D.P.R. 380/2001 e ss.mm.ii., L.R. 5/2007 e ss.mm.ii., L.R. 19/2009 e ss.mm.ii.); • Normativa nazionale e regionale in materia di appalti pubblici (D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., L.R. 14/2002 e ss.mm.ii.) • Topografia; • Diritti e doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti;