• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Candelo, due posti di collaboratore amministrativo, categoria B3

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di collaboratore amministrativo, categoria B3, a tempo pieno ed indeterminato, ufficio tributi, di cui un posto presso il Comune di Balocco. (GU n.64 del 13-8-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    12/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    c. Titolo di studio: diploma di qualifica professionale almeno triennale, rilasciato da Istituti scolastici statali o riconosciuti dall’ordinamento scolastico italiano (stante la varietà di titoli dell’ordinamento scolastico, il candidato si assume la responsabilità di certificare, con la sottoscrizione della domanda di partecipazione, che il proprio titolo di studio corrisponde a quanto richiesto.). Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equipollenza con il titolo richiesto dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità, da allegare alla domanda;
    i. patente di guida di categoria “B”, in corso di validità; j. conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; k. conoscenza della lingua inglese;
    Dove va spedita la domanda: 
    a) presentazione diretta, al Comune di Candelo, in busta chiusa recante nome, cognome e indirizzo del mittente e sul retro la dicitura “DOMANDA DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO – CATEGORIA B3 –UFFICIO TRIBUTI”, presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Candelo, il lunedì, martedì, giovedì e venerdì lavorativi dalle ore 9.00 alle ore 12.30; il mercoledì lavorativo dalle 8.30 alle 16.30. Nel caso di consegna diretta della domanda, farà fede la data apposta dall'ufficio medesimo sulla domanda ed al consegnatario sarà rilasciata apposita ricevuta datata sulla sua copia;
    b) a mezzo posta, con raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al servizio personale del Comune di Candelo – Piazza Castello 29 – 13878 Candelo (BI). A tal fine NON farà fede il timbro dell'ufficio postale accettante, ma la data di ricezione e quindi le domande dovranno pervenire inderogabilmente entro il termine perentorio di presentazione delle domande. Sul retro della busta occorrerà scrivere la dicitura “DOMANDA DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO – CATEGORIA B3 – UFFICIO TRIBUTI”;
    c) a mezzo P.E.C. (posta elettronica certificata) all'indirizzo: candelo@pec.ptbiellese.it, avendo cura di precisare nell'oggetto: “DOMANDA DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO – CATEGORIA B3 – UFFICIO TRIBUTI” In questo caso faranno fede la data e l'ora di arrivo al gestore di posta elettronica certificata del Comune (ricevuta di avvenuta consegna). Le domande, unitamente al documento di riconoscimento in corso di validità, devono pervenire, a pena di esclusione, in forma digitalizzata (pdf) provenienti solo da casella di posta certificata. La domanda e i documenti allegati inviati tramite PEC dovranno essere sottoscritti con firma digitale. Nel caso in cui il candidato non disponga della firma digitale, la domanda, sottoscritta con firma autografa, e gli allegati, dovranno essere trasmessi in formato PDF non modificabile. Il procedimento s'intende avviato con le ricevute generate dal sistema di gestione della PEC.
    Contatta l'ente: 
    Per ogni eventuale informazione e per ritirare, eventualmente, copia del bando e dello schema di domanda, gli aspiranti potranno rivolgersi al Servizio Finanze Risorse Umane – Ufficio Personale del Comune di Candelo, Piazza Castello 29, negli orari di apertura: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9,00 - 12,30 e mercoledì dalle 8,30 alle 16,30, tel. 015/2534120, e-mail ufficiopersonale@comunedicandelo.it - oppure visitare il sito www.comune.candelo.bi.it Sezione “Amministrazione Trasparente”, voce “Bandi di Concorso.
    Prove d'esame: 
    Il programma d’esame prevede una prova scritta ed una prova orale. I PROVA: Prova Scritta Elaborato a carattere teorico, o serie di quesiti a risposta sintetica e/o risposta multipla sulle materie d’esame.
    II PROVA: Prova orale Il colloquio sarà finalizzato ad approfondire la conoscenza sulle materie d’esame. Durante la prova orale si procederà, ove già non espletato nella prova scritta, alla verifica delle conoscenze informatiche e alla verifica della conoscenza della lingua inglese (a norma dell’art. 37 del D. Lgs. 165/2001 come modificato dalla riforma Madia).
    MATERIE D’ESAME  Testo Unico delle leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.);  Normativa relativa ai tributi locali con particolare riguardo alla IUC, pubblicità, affissioni, occupazione suolo pubblico; riscossione coattiva;  Nozioni di Diritto Costituzionale e Amministrativo;  Nozioni di diritto penale;  Procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti (L. 241/90 e ss.mm.ii.); Normativa in materia di tutela della privacy (D.Lgs. n.196/2003 e ss.mm.ii., Regolamento (UE) 2016/679 e normativa nazionale di adeguamento);  Nozioni in materia di anticorruzione (L.190/2012 e ss.mm.ii.) e trasparenza (D.Lgs. 33/2013 e ss.mm.ii.) e accesso civico;  Nozioni di Contabilità pubblica, ragioneria generale ed applicata agli enti locali (T.U., D.Lgs. 118/2011 e ss.mm.ii.);  Nozioni in merito alla legislazione in materia di Appalti (Forniture e Servizi);  Nozioni della legge sulla Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. n.81/2008);  Responsabilità civile, penale, amministrativa e contabile del pubblico dipendente;  Reati contro la pubblica amministrazione;  Elementi di base di informatica (Pacchetto Office);  Conoscenza dell’inglese
    Il diario delle prove scritte sarà comunicato ai candidati ammessi, mediante pubblicazione dello stesso sul sito del Comune di Candelo, www.comune.candelo.bi.it, “Sezione “Amministrazione trasparente”, voce “Bandi di Concorso”, con almeno quindici giorni di preavviso. Non verrà effettuata alcuna altra comunicazione.