• Accedi • Iscriviti gratis
  • Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale - Porti di Venezia e Chioggia di Venezia, tecnico responsabile di 2° livello

    Procedura di selezione per la copertura di un posto di tecnico responsabile di 2° livello, a tempo pieno e determinato. (GU n.62 del 6-8-2019)

    Requisiti: 
    Patente di guida di tipo B;
    laurea triennale, decreto ministeriale n. 509/1999 appartenente alla classe: 4 - Scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile; 7- Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale o 8 - Ingegneria civile e ambientale;
    laurea triennale, decreto ministeriale n. 270/2004 appartenente alla classe: L-7 - Ingegneria civile e ambientale; L-17 - Scienze dell'architettura; L-21 - Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale o L-23 - Scienze e tecniche dell'edilizia;
    diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento universitario in architettura, ingegneria civile, ingegneria edile, ingegneria edile-architettura, pianificazione territoriale e urbanistica, pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, politica del territorio o urbanistica;
    laurea specialistica (LS) appartenente alla classe: 3/S - Architettura del paesaggio; 4/S - Architettura e ingegneria edile; 28/S - Ingegneria civile o 54/S - Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
    laurea magistrale (LM) appartenente alla classe: LM-3 - Architettura del paesaggio; LM-4 - Architettura e ingegneria edile-architettura; LM-23 - Ingegneria civile; LM-24 - Ingegneria dei sistemi edilizi; LM-26 - Ingegneria della sicurezza o LM-48 - Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.
    Esperienza lavorativa di almeno un anno maturata esclusivamente con un rapporto di lavoro subordinate, presso una pubblica amministrazione occupandosi di gestione del demanio. Non saranno prese in considerazione forme di assunzione/collaborazione diverse dal lavoro subordinate (es. libera professione, collaborazione coordinata continuativa, stage, ecc).
    Dove va spedita la domanda: 
    a mano direttamente all'Ufficio Protocollo dell'Ente (orari di apertura dell'Ufficio Protocollo: dal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 13.00, il martedi e il giovedi dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30);
    via posta all'indirizzo: Autorita di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, S. Marta - Fabbr. 13, 30123 Venezia. Le domande inviate con questa modalita dovranno pervenire in ogni caso entro il termine perentorio sopra indicate. Non fara fede la data del timbro dell'Ufficio Postale, ma quella di arrivo al protocollo dell'Ente;
    via pec all'indirizzo: autoritaportuale.venezia(5)leealmail.it. E' consentito anche I'invio da una casella non pec
    Contatta l'ente: 
    Eventuali informazioni possono essere richieste all'Area amministrazione del personale allo 041/5334278 - 58 o via mail all'indirizzo: adspmas.selezioni@port.venice.it
    Prove d'esame: 

    Prima fase: Prova preselettiva
    L'Ente si riserva la facoltd di svolgere una prova preselettiva nel caso in cui i candidati in possesso dei requisiti obbligatori previsti dal bando sia superiore a quaranta.
    La prova preselettiva consisted in quesiti a risposta multipla sulla conoscenza delle materie previste per la prova scritta.
    Seconda fase: Prova scritta
    La Commissione assegnera alia prova scritta un punteggio massimo di 100 punti e vertera sulle seguenti tematiche:
    • Legge n. 84/94 e ss.mm.ii;
    • Normativa demaniale marittima;
    • Normativa in materia edilizia/catastale e relativi iter amministrativi;
    • L. n. 241/1990 e ss.mm.ii;
    • Elementi di contabilita pubblica;
    • Lingua inglese;
    • Elaborazione testi e fogli di calcolo.
    La prova scritta potra essere a domande chiuse, aperte e contenere anche la descrizione di un caso concreto da risolvere o un tema da sviluppare attinente al ruolo ricercato.
    Terza fase: Colloquio orale
    Accederanno al colloquio orale i candidati che avranno conseguito alia prova scritta un punteggio pari o superiore a 70 su 100.
    La Commissione assegner^ alia prova orale un punteggio massimo di 100 punti. II colloquio orale vertera sulle seguenti competenze specialistiche:
    • Legge n. 84/94 e successive modifiche ed integrazioni;
    • Normativa demaniale marittima;
    • L. n. 241/1990 e ss.mm.ii;
    • SID Demanio;
    • Programmi di gestione cartografica.
    La prova orale si considered superata con il conseguimento di un punteggio pari o superiore a 70/100.
    II calendario delle prove, I'elenco degli ammessi a ciascuna fase e qualsiasi informazione relativa all'iter selettivo saranno pubblicati sul sito internet dell'Autorita di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale all'indirizzo www.port.venice.it sezione "Autorita di Sistema Portuale - Amministrazione Trasparente", categoria "Bandi di concorso", a far data dal secondo giorno successivo alia data di scadenza per la presentazione della domanda. Tali avvisi hanno valore di notifica. Per sostenere la prova i candidati dovranno presentarsi con un valido documento di identita personale in corso di validity.