• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Chivasso , istruttore direttivo/bibliotecario, categoria D

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo/bibliotecario, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, per l'area servizi amministrativi, istruzione, trasporti. (GU n.62 del 6-8-2019)

    E' indetto un concorso pubblico per esami, per la copertura a tempo indeterminato e pieno di un posto di istruttore direttivo/bibliotecario, categoria D, posizione economica 1, da assegnare all'area servizi amministrativi, istruzione, trasporti.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    05/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    generali per l'accesso al pubblico impiego;
    diploma di laurea magistrale (LM-5 del decreto ministeriale n. 270/2004) o specialistica (L5/S del 509/99) in archivistica e biblioteconomia o diploma di laurea in conservazione dei beni culturali (vecchio ordinamento).
    Sono altresi' ammesse le seguenti lauree, se in possesso dell'ulteriore requisito specificato:
    diploma di laurea magistrale (LM) - (decreto ministeriale n. 270/2004) tra quelle appartenenti alle seguenti classi: LM 37 lingue e letterature moderne europee e americane; LM 78 scienze filosofiche; LM 84 scienze storiche;
    lauree specialistiche (LS) - (decreto ministeriale n. 509/1999), equiparate ai sensi del decreto interministeriale n. 9 luglio 2009 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 7 ottobre 2009, n. 233 tra quelle appartenenti alle seguenti classi: 17/S filosofia e storia della scienza; 18/S filosofia teoretica, morale, politica ed estetica; 93/S storia antica; 94/S storia contemporanea; 96/S storia della filosofia; 97/S storia medievale; 98/S storia moderna; 42/S lingue e letterature moderne euroamericane;
    diploma di laurea (DL - vecchio ordinamento), equiparate ai sensi del decreto interministeriale del 9 luglio 2009 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 7 ottobre 2009, n. 233, in filologia e storia dell'Europa orientale; filosofia; lettere; lingue, culture ed istituzioni dei Paesi del Mediterraneo; lingue e cultura dell'Europa orientale; 3 lingue e culture europee; lingue e letterature straniere; storia; studi comparatistici;
    laurea (L) - (decreto ministeriale n. 270/2004) tra quelle appartenenti alle seguenti classi: L-1 beni culturali; L-5 filosofia; L-10 lettere; L-11 lingue e culture moderne; L-42 storia; o lauree (L) - (decreto ministeriale n. 509/1999) - equiparate ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato nella Gazzetta
    Ufficiale della Repubblica italiana del 7 ottobre 2009, n. 233: lettere; lingue e culture moderne, scienze dei beni culturali; filosofia; scienze storiche;
    e possesso di: diploma di specializzazione in beni archivistici e librari o titoli equipollenti;
    oppure: dottorato di ricerca o master universitario di primo o secondo
    livello in materie attinenti la biblioteconomia e i beni librari;
    oppure: attestato di qualifica professionale di bibliotecario rilasciato da enti regionali o riconosciuti, di durata minima di trecentocinquanta ore;
    (per i cittadini dell'U.E. il titolo di studio, qualora conseguito all'estero, deve essere stato riconosciuto equipollente al titolo di studio italiano prescritto e deve indicare la votazione conseguita).
    Dove va spedita la domanda: 
    sia se trasmesse a mezzo di messaggio di posta elettronica certificata (PEC) inviato all'indirizzo protocollo@pec.comune.chivasso.to.it o spedite con raccomandata a.r., o presentate a mano.  a mani, al Protocollo presso lo Sportello Unico Polivalente (SUP) del Comune di Chivasso – Piazza C.A. Dalla Chiesa 5, 10034 Chivasso (aperto al pubblico con i seguenti orari: lunedì - mercoledì – giovedì - venerdì: dalle ore 9 alle ore 12; martedì: dalle ore 9 alle ore 11 e dalle ore 15 alle ore 17; sabato: dalle ore 9 alle ore 11);  mediante invio a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento (a.r.);
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni rivolgersi a ufficio personale - piazza C.A. Dalla Chiesa n. 8 - 10034 Chivasso - 011/91.15.210 - 214.
    Prove d'esame: 
    Le prove avranno per oggetto le seguenti materie:
    - Biblioteconomia, ordinamento e gestione delle Biblioteche pubbliche. Legislazione regionale in materia di biblioteche, sistemi bibliotecari e archivi storici. Catalogazione, indicizzazione e classificazione dei materiali librari e documentali. Software gestionale “Erasmonet”; Editoria digitale. Normativa sul diritto di autore e sulla privacy. Ordinamento comunale. Nozioni di diritto amministrativo. Utilizzo dei social network. Soluzione di casi pratici volta ad evidenziare le capacità di
    problem solving.
    - Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche (d.lgs. n. 165/2001 e s.m.i.);
    - La responsabilità civile, penale, amministrativa e contabile del pubblico dipendente;
    - Legislazione in materia di anticorruzione, trasparenza e privacy.
    Prove scritte La prima prova consisterà nella risoluzione di quesiti a risposta aperta e/o test a risposta multipla sulle materie previste dal programma d’esame. La seconda prova scritta consisterà in una prova teorico pratica sulle materie previste dal programma d’esame.
    La prova orale sarà volta ad approfondire e a valutare la completezza delle conoscenze delle materie d'esame, la capacità di cogliere i concetti essenziali degli argomenti proposti, la chiarezza di esposizione, la capacità di collegamento e di sintesi, le attitudini dimostrate, la conoscenza di tecniche
    Prima prova - scritta: 23/09/2019 ore 10:00
    Seconda prova - scritta: 24/09/2019 ore 10:00
    Prova orale: 07/10/2019 ore 10:00
    Il luogo di svolgimento delle prove di cui sopra sarà pubblicato sul sito web istituzionale del Comune di Chivasso entro i tre giorni antecedenti la data di svolgimento di ciascuna prova.