• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto esperto linguistico presso Università di Firenze

    Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di collaboratore ed esperto linguistico - CEL - di madrelingua inglese, a tempo indeterminato e pieno cinquecentoquaranta ore annuali. (GU n.61 del 02-08-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    02/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Requisiti: 
    a) cittadinanza comunitaria e non comunitaria:
    - i cittadini non comunitari dovranno essere in possesso di uno dei titoli di soggiorno
    previsti dalla vigente disciplina in materia di immigrazione che consenta la stipulazione
    del contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato presso la Pubblica
    Amministrazione;
    b) godimento dei diritti politici;
    c) possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    - Laurea specialistica, conseguita ai sensi del D.M. 509/1999 in una delle seguenti
    classi:
    › 39/S Interpretariato di conferenza
    › 41/S Lingue e letterature afroasiatiche
    › 42/S Lingue e letterature moderne euroamericane
    › 43/S Lingue straniere per la comunicazione internazionale
    › 44/S Linguistica
    › 104/S Traduzione letteraria e in traduzione tecnico scientifica
    ed equivalenti
    - Laurea magistrale ai sensi del D.M. 270/2004, in una delle seguenti classi
    › LM - 36 Lingue e letterature dell'Africa e dell'Asia
    › LM - 37 Lingue e letterature moderne europee e americane
    › LM - 38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione
    › LM - 39 Linguistica
    › LM - 94 Traduzione specialistica e interpretariato
    ed equivalenti
    - Diploma di laurea conseguito ai sensi della normativa previgente al D.M. 509/1999
    equivalente o equiparato alle classi delle lauree DM 509/1999 e alle classi delle lauree
    DM 270/2004 sopra indicate, ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi ai sensi
    del decreto del Ministero dell'istruzione, dell'Università e della ricerca del 9 luglio
    2009 reperibile all'indirizzo: http://attiministeriali.miur.it/anno-2009/luglio/di09072009.aspx.
    - titolo di studio universitario straniero.
    d) essere di madrelingua inglese (per soggetti di madrelingua si intendono i cittadini italiani e
    stranieri che, per derivazione familiare o vissuto linguistico, abbiano la capacità di
    esprimersi con naturalezza in lingua inglese, così come precisato con Circolare del
    Ministero della Pubblica Istruzione n. 5494 del 29.12.1982);
    e) possedere una comprovata esperienza in attività formative della lingua inglese, maturata
    presso università italiane o estere attraverso esperienze lavorative di durata almeno pari a
    24 mesi continuativi ovvero a 2 Anni Accademici consecutivi;
    f) età non inferiore agli anni diciotto;
    g) posizione regolare in relazione agli obblighi di leva per i nati fino all’anno 1985;
    h) non essere stato destituito, dispensato da precedente impiego presso una pubblica
    Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stato
    dichiarato decaduto da altro impiego statale ai sensi dell’art. 127 lettera d) del Testo Unico
    10 gennaio 1957, n. 3, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti
    falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero non essere cessato dal servizio a seguito di
    licenziamento disciplinare;
    i) di non aver riportato condanne penali in Italia o all’estero e di non essere destinatario di
    provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e
    di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente
    normativa;
    j) di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali pendenti.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://sol.unifi.it/pao/
    Contatta l'ente: 
    Unità Organizzativa competente l’Area Risorse Umane – Unità di Processo “Amministrazione personale tecnicoamministrativo e CEL” Piazza San Marco, 4 - 50121 Firenze, casella di posta elettronica:
    selezioni@unifi.it casella di posta elettronica certificata: selezionipta@pec.unifi.it .
    Il Responsabile del procedimento concorsuale è la Dott.ssa Patrizia Ranaldi.
    www.unifi.it
    Prove d'esame: 
    Il colloquio verterà sui seguenti argomenti, discussi nell’ambito dell’esperienza didattica
    maturata dal candidato:
    › nozioni tecniche di glottodidattica e delle tecniche di didattica in classe;
    › indicazione di materiale didattico riferito alla lingua inglese;
    › costruzione di percorsi didattici;
    › conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse per l’insegnamento delle lingue
    straniere.