• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione Montana Marca di Camerino, istruttore direttivo tecnico agronomo, categoria DEventuali altre informazioni potranno essere richieste al seguente indirizzo e-mail: info@unionemarcadicamerino.it

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico agronomo, categoria D, a tempo indeterminato.

    Si comunica che e' stato indetto concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di un posto di istruttore direttivo tecnico agronomo (cat. D pos. econ. D1 del C.C.N.L. del personale del comparto Regioni - autonomie locali, siglato il 31 marzo 1999).

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    30/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    laurea magistrale (o equipollente) appartenente alla classe:
     LM-69 LAUREE MAGISTRALI IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
    L’indicazione della norma che stabilisce l’equipollenza sarà a cura del candidato, ivi compresi i casi di
    titoli di studio conseguiti secondo l’ordinamento universitario ante riforma di cui al DM 509/1999,
    oppure in caso di equiparazione secondo la tabella allegata al Decreto Interministeriale 09 luglio 2009,
    pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 07 ottobre 2009, n. 233;
    Per i titoli di studio conseguiti all'estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza o di
    riconoscimento accademico ai sensi della vigente normativa in materia secondo la procedura di cui
    all'art. 38 del D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.;
    1. Patenti di guida di cat. B;
    2. l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore agronomo e dottore forestale.
    3. Idoneità fisica, psichica e attitudinale all'impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo
    professionale da rivestire. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo i vincitori
    di concorso, in base alla normativa vigente.;
    4. conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della
    lingua inglese.
    5. Non possono partecipare al concorso coloro che siano esclusi dall'elettorato politico attivo,
    nonché coloro che siano stati destituiti da un impiego pubblico ovvero dispensati o licenziati
    dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o
    che siano stati dichiarati decaduti dall'impiego per aver conseguito dolosamente la nomina o
    l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile, o che
    abbiano riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato relativa a reati comunque
    ostativi all'assunzione presso una Pubblica Amministrazione ai sensi di disposizioni di legge e
    contrattuali applicabili ai dipendenti degli enti locali, o che siano sottoposti a misure di
    sicurezza o di prevenzione.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione al presente concorso dovrà essere redatta utilizzando esclusivamente il
    modulo “Allegato n. 1” al presente Avviso. La domanda dovrà essere inserita in busta chiusa,
    indicando dettagliatamente sull’esterno la seguente dicitura: “Concorso pubblico per titoli ed esami
    per la assunzione di un ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO AGRONOMO, categoria D
    posizione economica di ingresso D1”, nonché il mittente , e dovrà essere indirizzata alla Unione
    Montana Marca di Camerino – Ufficio Protocollo – Via Venanzio Varano n. 2 – 62032 Camerino
    (MC), a cui dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 30/08/2019, pena l’esclusione dalla
    selezione, in uno dei seguenti modi:
    a) depositata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Unione Montana Marca di Camerino –
    Ufficio Protocollo - Via Venanzio Varano, 2 – 62032 Camerino (MC), che ne rilascerà ricevuta, nei
    seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 9,00 – 13,00;
    b) spedita a mezzo raccomandata a.r. (non fa fede la data del timbro postale accettante; le
    domande inoltrate con questa modalità dovranno quindi pervenire entro e non oltre la scadenza
    del termine sopra indicato);
    c) presentata a mezzo di proprio indirizzo di posta elettronica certificata all’indirizzo
    unionemarcadicamerino@emarche.it . Non verranno prese in considerazione domande inviate a
    mezzo di posta elettronica certificata da un indirizzo diverso dal proprio. Le domande presentate
    o pervenute dopo le ore 12,00 del giorno 30/08/2019, anche se recanti timbro postale con data
    antecedente, non saranno prese in considerazione.
    Contatta l'ente: 
    Eventuali altre informazioni potranno essere richieste al
    seguente indirizzo e-mail: info@unionemarcadicamerino.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso si articola in due prove scritte, di cui una in forma di elaborato o quesiti a cui rispondere
    in maniera sintetica ed una a contenuto teorico-pratico, ed una prova orale.
    Le prove di esame verteranno sui seguenti argomenti:
     Normativa comunitaria, nazionale e regionale nel settore agricolo e agroalimentare;
     Normativa comunitaria, nazionale e regionale sulle aree protette e sulla conservazione della
    biodiversità;
     Normativa nazionale e regionale in materia forestale, sanzioni amministrative (legge
    689/1981) ed usi civici;
     Interventi di manutenzione idraulico-forestale;
     Normativa europea, nazionale e regionale relativa ai fondi strutturali in agricoltura;
     Normativa nazionale e regionale per la protezione della fauna selvatica e la disciplina
    dell’attività venatoria;
     Normativa nazionale e regionale in materia di valutazione ambientale di piani, progetti e
    programmi (V.I.A. - V.A.S.) e valutazione di incidenza (V.I.);
    Codice dei contratti pubblici (Linee generali);
     Elementi di diritto amministrativo e costituzionale, con particolare riferimento all’ordinamento
    delle autonomie locali (D.Lgs. n. 267/2000) e alla tutela della Privacy;
     L. n. 241/1990 e s.m.i in particolare diritto di accesso e conferenze di servizi;
     Diritti e doveri dei pubblici dipendenti – Reati contro la Pubblica Amministrazione (delitti dei
    pubblici ufficiali contro la Pubblica Amministrazione; delitti dei privati contro la Pubblica
    Amministrazione)
    1^ prova scritta:
    La prova potrà consistere, a scelta della Commissione, nello svolgimento di un elaborato, nella
    risposta sintetica a quesiti o in test a risposta multipla, volti ad accertare la conoscenza delle materie
    indicate nel programma d’esame.
    Per l'effettuazione della prova non è consentito l'utilizzo in aula di alcun tipo di appunto, scritto, libro,
    pubblicazione, né di altra documentazione. È inoltre vietato l'uso di apparecchi, quali telefoni
    cellulari, calcolatrici, etc.
    2^ prova scritta:
    La seconda prova consisterà nella risoluzione di un quesito teorico-pratico riguardante le materie di
    concorso con predisposizione di atti correlati.
    Prova orale:
    colloquio sulle materie previste per la prova scritta;
    La prova orale sarà altresì diretta ad accertare la adeguata conoscenza della lingua inglese, nonché ad
    accertare il grado di conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse.