• Accedi • Iscriviti gratis
  • 81 posti di ricercatore a tempo determinato per la durata di tre anni, per vari Dipartimenti presso Università di Napoli Federico II

    Procedure di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di ottantuno posti di ricercatore a tempo determinato per la durata di tre anni, per vari Dipartimenti. (GU n.60 del 30-7-2019) Sono indette le selezioni pubbliche, per titoli e colloquio, per il reclutamento di ottantuno ricercatori con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato, per la durata di anni tre, ai sensi dell'art. 24, comma 3, lettera b) della legge n. 240/2010, per lo svolgimento di attivita' di ricerca, di didattica, di didattica

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    81
    Scadenza: 
    12/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Contratto: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    godimento dei diritti civili e politici: non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall'elettorato
    politico attivo;
    non aver riportato condanne penali incompatibili con lo status di pubblico dipendente che comporterebbero, da
    parte dell'Ateneo che ha indetto il bando, l'applicazione della decadenza dall'impiego ai sensi dell©art. 127,
    primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello
    Stato, emanato con D.P.R. 10/1/1957, n. 3 ovvero la destituzione;
    di non essere stato destituito o dispensato dall©impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente
    insufficiente rendimento, ovvero di non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ai sensi dell©art.
    127, primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili
    dello Stato, emanato con D.P.R. 10/1/1957, n. 3, nonch& di non essere stato licenziato per giusta causa o
    giustificato motivo soggettivo ovvero per aver conseguito l'impiego mediante la produzione di documenti falsi o
    con mezzi fraudolenti;
    avere ottemperato alle leggi sul reclutamento militare (per i soli candidati di sesso maschile nati entro l'anno
    1985).
    di non essre in servizio a tempo indeterminato in qualit! di professore universitario di prima o di seconda fascia,
    ricercatore a tempo indeterminato, n& di essere cessato da una delle predette qualifiche.
    I candidati stranieri dovranno possedere i seguenti requisiti generali:
    godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
    essere in possesso di tutti gli altri requisiti sopra previsti per i cittadini della Repubblica;
    avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
    REQUISITI SPECIFICI:sono ammessi a partecipare alle procedure di selezione per la stipula dei contratti di cui al presente bando i candidati, italiani o stranieri, in possesso, entro la data di scadenza del presente bando, del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente conseguito in Italia o all'estero.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alle selezioni pubbliche di cui al presente bando dovr! essere presentata, a pena di esclusione, unicamente tramite procedura telematica http://www.personale.unina.it/updr
    Contatta l'ente: 
    la dott.ssa Antonella Sannino - capo dell'ufficio
    concorsi personale docente e ricercatore - via Giulio Cesare Cortese
    n. 29 - 80133 Napoli, tel. 081-2537851-729-33917-31046 fax
    081-25.37731; e-mail: g.branno@unina.it - gi.pagano@unina.it -
    antonio.limongelli@unina.it - carmine.vecchione@unina.it
    Prove d'esame: 
    La Commissione giudicatrice proceder! alla valutazione dei candidati sulla base dei titoli, del curriculum e della produzione scientifica prodotta, discussi pubblicamente con la Commissione. Ciascuna procedura di cui al presente bando prevede, altres%, una prova orale volta ad accertare l'adeguata conoscenza della lingua straniera indicata nelle schede allegate al presente bando.
    Nella prima seduta la Commissione stabilisce, sulla base dei criteri e dei parametri individuati dal D.M. n.243 del 25/05/2011, in attuazione dell'art. 24, comma 2, lettera c), della legge n. 240/2010, specificati nei successivi artt. 12 e 13, i criteri di valutazione dei titoli, del curriculum e della produzione scientifica dei candidati, ivi compresa la tesi di dottorato, nonch& i criteri di valutazione della suddetta prova orale.
    La Commissione giudicatrice comunica tali determinazioni al responsabile del procedimento di cui all©art.18 del presente bando, il quale ne assicura la pubblicit! sul sito internet istituzionale di Ateneo. La Commissione pu+ avvalersi di strumenti telematici di lavoro collegiale ad eccezione delle fasi in cui # prevista la presenza del candidato per la discussione pubblica dei titoli e della produzione scientifica, nonch&
    per lo svolgimento della prova orale.La discussione pubblica dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche, nonch! la prova orale,
    volta ad accertare l'adeguata conoscenza della lingua straniera, si svolgeranno il giorno 10 ottobre 2019, fatto salvo eventuale rinvio.
    Il luogo, l'ora delle suddette prove, nonch& l'eventuale rinvio delle stesse e l'elenco degli ammessi allo svolgimento della discussione e della prova orale saranno resi noti con avviso da pubblicare entro il giorno 7 ottobre 2019, fatto salvo eventuale rinvio, all'Albo Ufficiale on line dell'Universit!, disponibile sul sito internet istituzionale dello stesso all'indirizzo: http://www.unina.it/ateneo/albo-ufficiale nonch& alla pagina:
    http://www.unina.it/ateneo/concorsi/concorsidocenti-e-ricercatori/reclutamento-ricercatori-atempo-determinato.
    I candidati ammessi sono convocati sin d'ora per il giorno 10 ottobre 2019, fatto salvo eventuale rinvio, per la discussione pubblica dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche, nonch& per la prova orale volta ad accertare l'adeguata conoscenza della lingua straniera.
    La data di convocazione sopraindicata costituisce a tutti gli effetti notifica ufficiale