• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto ingegnere/architetto presso AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 3 ALTO FRIULI-COLLINARE-MEDIO FRIULI

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente ingegnere/architetto. (GU n.59 del 26-07-2019)

    Requisiti: 
    a. cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei paesi
    dell’Unione Europea. Possono, altresì, partecipare al concorso pubblico ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. n.
    165/2001 e s.m.i. i familiari dei cittadini di cui al comma 1 non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che
    siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano
    titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di
    rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
    b. godimento dei diritti civili e politici.
    I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:
     godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
     adeguata conoscenza della lingua italiana;
    c. idoneità fisica all’impiego per lo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale a selezione.
    L'accertamento dell'idoneità fisica all'impiego - con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette -
    sarà effettuato, ai sensi di quanto previsto dalle normative vigenti, a cura dell’AAS 3 prima dell'immissione in
    servizio.
    Il personale dipendente da pubbliche amministrazioni ed il personale dipendente dagli istituti, ospedali ed enti di cui agli articoli 25 e 26, 1° comma del D.P.R. 761/1979, è dispensato dalla visita medica.
    d. Diploma di laurea conseguito secondo il previgente ordinamento in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o
    Architettura o titolo equipollente, ovvero Laurea Magistrale o specialistica in una delle seguenti classi: LM-4
    (Architettura e Ingegneria edile-architettura), LM-23 (ingegneria civile), LM-24 (ingegneria dei servizi edilizi),
    LM-26 (ingegneria della sicurezza).
    e. Anzianità di almeno cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità, prestato in enti del Servizio Sanitario Nazionale nella posizione funzionale di livello settimo, ottavo e ottavo bis, (cat. D o DS) ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche amministrazioni.
    f. Abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere o Architetto;
    g. Iscrizione al relativo Albo Professionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online https://aas3fvgison.iscrizioneconcorsi.it/
    Contatta l'ente: 
    S.O.C. gestione
    risorse umane - Processi di reclutamento e selezione del personale,
    tel. 0432 989431) o consultare il sito www.aas3.sanita.fvg.it alla
    sezione «concorsi».
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    a) prova scritta: relazione su argomenti scientifici relativi alle materie inerenti al profilo messo a concorso o
    soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerente alle materie stesse;
    b) prova teorico- pratica : esame e parere scritto su di un progetto o impianto;
    c) prova orale: colloquio sulle materie delle prove scritte nonché conoscenze relative a
    - pianificazione e realizzazione degli interventi edili-impiantistici negli immobili aziendali, con particolare riguardo agli atti di programmazione, alla valutazione dei fabbisogni, ai requisiti strutturali, igienico-sanitari, antincendio e di accreditamento;
    - gestione del processo di esecuzione dell’intervento edile-impiantistico, dall’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura al collaudo delle opere;
    - programmazione, gestione e controllo delle attività manutentive degli immobili aziendali;
    - gestione tecnico-amministrativa del patrimonio edilizio-impiantistico aziendale.