• Accedi • Iscriviti gratis
  • 18 posti di istruttore amministrativo-contabile, categoria C presso Comune di Cividale del Friuli

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di diciotto posti di istruttore amministrativo-contabile, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, per vari comuni e per l'Unione Intercomunale territoriale del Natisone. (GU n.58 del 23-7-2019) E' indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di diciotto posti, a tempo indeterminato e pieno di categoria C, posizione economica C1, del Contratto collettivo del comparto unico del personale non dirigente del Friuli-Venezia Giulia stipulato il 15

    Posti disponibili: 
    18
    Scadenza: 
    22/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    cittadinanza italiana o appartenenza ad uno Stato dell’Llnione Europea nei limiti e con le modalita indicate all'art. 38 del D.Lgs. 165/2001 e del D.P.C.M. 7/2/1994, n. 174, con un'adeguata conoscenza della lingua italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alia Repubblica;
    (in alternativa al punto a) di non essere in possesso della cittadinanza di uno Stato membra dell’U.E. ma di essere un familiare di un cittadino di uno Stato membra deH’Unione Europea, in possesso del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, OPPURE di essere cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione Europea e titolare del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, con un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
    (in alternativa ai punti a e b ) di essere in possesso della titolarita dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria (D.Lgs. n. 251/2007, art. 25, 2° comma) con un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
    eta non inferiore a 18 anni e non superiore all’eta di collocamento a riposo prevista per gli enti locali;
    conoscenza della lingua inglese (ai sensi dell’art. 37 D.Lgs. n. 165/2001);
    non essere stato destituito o dispensato o licenziato da un pubblico impiego per motivi disciplinari a seguito di un procedimento disciplinare, owero per giusta causa o per persistente insufficiente rendimento, ne dichiarato decaduto da un pubblico impiego nei casi previsti dalla legge;
    non essere stato interdetto o sottoposto a misure che impediscano, secondo le vigenti norme, la costituzione di rapporti di impiego con la Pubblica Amministrazione;
    non essere in alcuna delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro nella Pubblica Amministrazione;
    non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilita e inconferibilita previste dal D.Lgs. n. 39/2013 (requisito che deve essere posseduto al momento dell’assunzione in servizio);
    non essere incorso in procedimenti disciplinari, conclusisi con sanzione superiore al rimprovero verbale, negli ultimi due anni precedent la data di pubblicazione del bando;
    possedere I’idoneita fisica alle mansioni richieste, senza alcuna limitazione anche temporanea, ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008. Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro implica, la condizione di privo di vista comporta inidoneita fisica per i posti messi a concorso, ai sensi dell’articolo 1 della legge 28.03.1991, n. 120. L'amministrazione presso la quale sara assunto sottoporra a visita medica i vincitori del concorso in base alia normativa vigente (requisito che deve essere posseduto al momento dell’assunzione in servizio);
    essere in posizione regolare riguardo agli obblighi di leva e alle disposizioni sul reclutamento;
    possedere il diploma di superamento dell’esame di stato conclusivo di un corso di studio di istruzione secondaria superiore (diploma di maturita) che consenta I’accesso all’universita;
    per i titoli di studio conseguiti all’estero, questi devono aver ottenuto la dichiarazione di equipollenza dall’Ufficio scolastico provinciale o il decreto di riconoscimento di equivalenza/nulla osta ai sensi dell’art. 38, comma 3 del D.Lgs. n. 165/2001;
    possesso della patente di guida cat. B in corso di validita.
    conoscenza dell’uso delle strumentazioni e applicazioni informatiche piu diffuse (ai
    sensi dell’art. 37 D.Lgs. n. 165/2001);
    iscrizione nelle liste elettorali (indicare il Comune);
    non avere subito condanne penali ovvero misure di sicurezza o di prevenzione che possono impedire la costituzione o la prosecuzione del rapporto di pubblico impiego. La sentenza prevista daH’art. 444 c.p.p. d equiparata a sentenza di condanna. In ogni caso, ai fini della verifica del presente requisite, il candidato dovra dichiarare di non aver riportato condanne penali ovvero, in alternativa, dovra dichiarare le condanne penali che ha riportato, nonche le misure di sicurezza a cui e stato o e sottoposto;
    non essere sottoposto a procedimenti penali che possano impedire la costituzione o la prosecuzione del rapporto di pubblico impiego;
    Dove va spedita la domanda: 
    Modalità di presentazione: La domanda deve pervenire entro le ore 12.59 del giorno 22 agosto 2019 esclusivamente mediante compilazione e invio ONLINE secondo le modalità indicate nel bando.
    Note: Alla domanda di partecipazione vanno allegati:
    - ricevuta del versamento della tassa di concorso di € 10,00;
    - copia fotostatica di un documento di identità valido.
    L’estratto del presente bando è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV Serie speciale “Concorsi ed esami” n. 58 del 23 luglio 2019.
    link disponibile sul sito istituzionale del Comune di Cividale del Friuli www.comune.cividale-del-friuli.ud.it
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio personale del Comune di Cividale del Friuli - corso Paolino d'Aquileia n. 2 - tel.0432/710121 - 0432/710126 - 0432/710122, e-mail:affari.generali@cividale.net - pec:comune.cividaledelfriuli@CERTgov.fvg.it
    Prove d'esame: 
    L’esame prevede due prove scritte ed una prova orale che verteranno sul seguente programma d’esame:
    1) elementi di diritto amministrativo e di diritto costituzionale con particolare riferimento alle norme relative alle autonomie locali;
    2) elementi di diritto penale: libro II titolo II;
    3) ordinamento finanziario e contabile degli enti locali;
    4) legislazione anticorruzione, obblighi di trasparenza e codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    5) elementi di tutela e protezione dei dati personali;
    6) capacita di utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche piu diffuse;
    7) conoscenza della lingua inglese.La data, I’ora e il luogo delle prove d’esame saranno comunicati esclusivamente mediante awiso pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Cividale del Friuli, al seguente indirizzo www.comune.cividale-del-friuli.ud.it Sezione Amministrazione Trasparente - Bandi di concorso e all’Albo pretorio online, almeno 15 (quindici) giorni prima per le prove scritte e almeno 20 (venti) giorni prima per la prova orale. I candidati sono tenuti, a pena di esclusione, a presentarsi muniti di idoneo documento di identita personale in corso di validita. I candidati che non si presenteranno, per qualsiasi motivo, nel giorno, nell’ora e nel luogo indicati saranno considerati rinunciatari.