• Accedi • Iscriviti gratis
  • 10 posti Infermiere presso Fondazione IRCCS Policlinico «San Matteo» di Pavia

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di collaboratore professionale sanitario infermiere, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.57 del 19-07-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    10
    Scadenza: 
    18/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a. Laurea in infermieristica
    ovvero
    b. Diploma universitario per infermieri
    ovvero
    c. Diploma conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale del profilo a concorso e precisamente diploma di Infermiere Professionale;
    d. iscrizione all’Ordine delle Professioni Infermieristiche. L’iscrizione al corrispondente Ordine
    professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione ai concorsi, fermo
    restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://sanmatteo.iscrizioneconcorsi.it/
    Contatta l'ente: 
    U.O.C. risorse umane e politiche del personale della Fondazione in Pavia, Viale Golgi n. 19
    Tel. 0382/502122, 503023.
    www.sanmatteo.org
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: vertente su argomenti specifici attinenti al profilo a concorso; la prova scritta potrà consistere anche nella soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica o multipla.
    PROVA PRATICA: consistente nell’esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo a concorso o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta; la prova potrà prevedere la soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla attinenti ad aspetti tecnico/pratici relativi al profilo a concorso.
    PROVA ORALE: vertente su argomenti attinenti al profilo a concorso. Sarà inoltre accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, nonchè della lingua inglese come disposto dall’art. 37 del D.Lgs. 165 del 30.3.2001