• Accedi • Iscriviti gratis
  • 3 posti amministrativo presso Comune di Viareggio

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di specialista attivita' amministrative, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, per il servizio tributi. (GU n.57 del 19-07-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    18/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Requisiti: 
    Requisiti generali
    - cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti
    appartenenti all’Unione Europea ai sensi del D.P.C.M.7/2/1994, n.174. Sono
    equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla
    repubblica e coloro per i quali tale equiparazione sia riconosciuta in virtù
    di apposito Decreto del Capo dello Stato;
    - avere compiuto l'età di anni 18 alla data di scadenza del presente bando.
    Non possono comunque essere ammessi alla procedura selettiva coloro che
    abbiano superato il limite di età previsto dalla vigente normativa in
    materia di collocamento a riposo;
    - avere il godimento dei diritti politici e civili ed essere iscritto nelle
    liste elettorali;
    - avere idoneità fisica all’impiego;
    - per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, essere in posizione regolare
    nei confronti di tale obbligo;
    - non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione per persistente insufficiente
    rendimento, ovvero non risultare decaduto dall'impiego ai sensi
    dell’art.127 c.1 lett.d) del D.P.R. n.3/57;
    - di non aver riportato condanne penali o essere sottoposto ad altre misure
    che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica
    amministrazione, ai sensi della vigente normativa in materia.
    I candidati degli altri stati membri dell’Unione Europea debbono possedere i
    seguenti requisiti:
    - godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o
    provenienza;
    - essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza
    italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della
    Repubblica;
    - avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
    ---
    Requisiti specifici:
    - Diploma di laurea del vecchio e/o nuovo ordinamento, anche di durata
    triennale, in materie giuridiche ed economiche.
    - Possesso di patente di guida di cat. B;
    - Esperienza lavorativa non inferiore a 24 mesi maturata con contratti di
    collaborazione e/o di lavoro dipendente presso pubbliche amministrazioni
    e/o aziende pubbliche e/o aziende partecipate da EE.LL., nell’ambito di
    uffici dei tributi locali(IMU/TASI,TARI,COSAP,TOSAP,ICP,IMPOSTA
    SOGGIORNO);
    - Conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più
    diffuse.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Viareggio- Piazza Nieri e Paolini 55049 – Viareggio
    PEC comune.viareggio@postacert.toscana.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio Personale telefonicamente nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 tel.n.0584-966719.
    http://www.comune.viareggio.lu.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame e l’eventuale preselezione verteranno sulle seguenti
    materie:
    - Ordinamento degli enti locali,nozioni di diritto pubblico / privato.
    - Normativa in materia di tributi locali (IMU/TASI,TARI,COSAP,TOSAP,IMPOSTA
    DI SOGGIORNO, ICP) compresi i regolamenti del Comune di Viareggio.
    - Normativa in materia di accertamento e riscossione dei tributi locali ed
    in particolare sulla procedura coattiva per la riscossione di cui al
    R.D.14/4/1910,n.639 e successive modifiche e integrazioni.
    - Contabilità degli Enti Locali
    - Nozioni di ragioneria
    Competenze tecniche richieste:conoscenza dei programmi di Office Automation,
    su piattaforma Windows, conoscenza di browser per la navigazione su internet
    e conoscenza degli applicativi per l’utilizzo della posta
    elettronica,conoscenza di software applicativi per la gestione dei tributi
    locali.
    La prova d’esame comprenderà anche l’accertamento della conoscenza della
    lingua inglese.
    ---
    Oltre alla eventuale preselezione, l’esame per il concorso consiste in :
    1^ prova
    Prova scritta : prova teorica consistente in un elaborato sulle materie
    d’esame
    2^ prova:
    Prova pratica:redazione di un atto amministrativo
    3^ prova:
    Prova orale: volta a verificare le conoscenze del candidato sulle materie
    del programma d’esame nonché le capacità dello stesso a contestualizzare le
    proprie conoscenze nell’ambito della risoluzione di problemi pratici.