• Accedi • Iscriviti gratis
  • Azienda Sanitaria Locale Bi di Biella, dirigente veterinario area e disciplina dell'igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche area C

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente veterinario area e disciplina dell'igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche area C. (GU n.54 del 9-7-2019)

    In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 544 del 22 maggio 2019 e' indetto dirigente veterinario area e disciplina dell'Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche area C, presso l'Azienda sanitaria locale Bi di Biella.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Requisiti Generali:
    a) cittadinanza italiana
    in alternativa
    - cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea
    - cittadinanza di Paesi Terzi, qualora ricorra una delle seguenti condizioni:
    o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo
    o status di rifugiato
    o status di protezione sussidiaria
    b) Idoneità fisica alla mansione. (L’accertamento, con osservanza delle norme in tema di categorie
    protette, è effettuato a cura dell’Azienda sanitaria Locale prima dell’immissione in servizio).
    Requisiti Specifici:
     Diploma di Laurea in Medicina Veterinaria;
     Specializzazione nella Disciplina dell’igiene degli allevamenti e delle produzioni
    zootecniche ovvero equipollente (D.M. 30.1.1998 e s.m.i.) od affine (D.M. 31.1.1998 e s.m.i.).
    Il personale del ruolo sanitario in servizio di ruolo alla data di entrata in vigore del D.P.R. 483/1997
    e s.m.i., è esentato dal requisito della specializzazione nella disciplina relativa al posto di ruolo già
    ricoperto alla predetta data per la partecipazione ai concorsi presso le A.S.L. e le Aziende
    Ospedaliere diverse da quella di appartenenza.
    I suddetti titoli di studio, se conseguiti all'estero, devono essere stati precedentemente riconosciuti
    equipollenti.
    Dove va spedita la domanda: 
    Gli interessati sono invitati a presentare apposita domanda di partecipazione, sottoscritta, redatta in
    carta semplice (nei termini e nei modi previsti dalla Legge 370/88) indirizzata all’Azienda Sanitaria
    Locale BI di Biella - Ufficio Protocollo – Via dei Ponderanesi n. 2 – 13875 Ponderano (BI), in busta
    chiusa, sulla quale deve essere indicato il concorso al quale si intende partecipare, entro il 30°
    giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della
    Repubblica Italiana.
    La domanda potrà essere prodotta entro il termine di scadenza con le seguenti modalità :
    1. A mezzo lettera Raccomandata con avviso di ricevuta di ritorno.
    In tal caso la sottoscrizione dell’istanza non è soggetta ad autenticazione, dovrà essere prodotta
    allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento. Saranno ritenute utilmente prodotte le
    domande pervenute dopo il termine indicato, purché spedite a mezzo lettera Raccomandata A.R.
    entro il termine di scadenza. A tal fine fa fede il timbro postale dell’ufficio accettante.
    2. Direttamente all’Ufficio Protocollo in Via dei Ponderanesi n. 2 – Ponderano (BI) previo
    controllo dell’Ufficio Concorsi (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00).
    In tal caso la sottoscrizione dell’istanza deve essere apposta in presenza del dipendente addetto.
    Qualora la scadenza per la presentazione dell’istanza sia in una giornata lavorativa questa dovrà
    essere presentata entro le ore 12,00 del suddetto termine di scadenza.
    3. Invio telematico da un indirizzo di posta elettronica certificata alla seguente posta elettronica
    certificata:
    ufficio.protocollo@cert.aslbi.piemonte.it
    Il canale della posta elettronica certificata potrà essere utilizzato per l’invio della sola domanda di
    partecipazione al concorso. Essendo l’istante identificabile attraverso le credenziali di accesso
    relative all’utenza personale di posta elettronica certificata, non è necessario procedere alla
    sottoscrizione dell’istanza. Tutti i documenti (ad es. curriculum formativo e professionale, elenco
    dei documenti e titoli in triplica copia, certificati, pubblicazioni, attestati di partecipazione a corsi,
    convegni o congressi, ecc.) che eventualmente s’intendono allegare all’istanza devono essere
    trasmessi con le modalità previste dai punti 1) o 2). In allegato ai documenti non dovrà essere
    prodotta copia della domanda di partecipazione inoltrata con posta elettronica certificata.
    La posta elettronica certificata potrà essere, discrezionalmente, utilizzata dall’Azienda nel prosieguo
    delle proprie comunicazioni relative all’iter concorsuale.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi
    all'Ufficio concorsi di questa Azienda sanitaria locale BI - Via dei
    Ponderanesi, n. 2 - 13875 Ponderano (BI), tutti i giorni, escluso il
    sabato, dalle ore 9,00 alle ore 11,00 - telefono 015/15153547 o
    richiedere informazioni al seguente indirizzo di posta elettronica:
    personale.assunzioni@aslbi.piemonte.it .
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: relazione su argomenti inerenti alla materia oggetto del concorso o soluzione di
    una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla materia stessa;
    PROVA PRATICA: su tecniche e manualità peculiari della materia messa oggetto del concorso.
    La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.
    PROVA ORALE: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla
    funzione da conferire.
    Il diario delle prove scritte, nonché la sede delle medesime, sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
    - IV serie speciale - Concorsi ed esami, ovvero, in caso di numero esiguo di candidati, sarà
    comunicato agli stessi con Raccomandata con avviso di ricevimento.