• Accedi • Iscriviti gratis
  • Azienda Ospedaliero-Universitaria Città Della Salute e della Scienza di Torino, Azienda Ospedaliero-Universitaria Città Della Salute e della Scienza di Torino

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, malattie dell'apparato respiratorio. (GU n.54 del 9-7-2019) E' indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di un dirigente medico - malattie dell'apparato respiratorio da assegnare alla S.C. Pneumologia pediatrica dell'Azienda ospedaliero-universitaria Citta' della Salute e della Scienza di Torino. Il termine utile per l'invio delle domande, esclusivamente

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Dove va spedita la domanda: 
    Il termine utile per l'invio delle domande, esclusivamente
    on-line, secondo le modalita' indicate nel bando, e' fissato
    improrogabilmente entro le ore 23:59:59 del trentesimo giorno
    successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta
    Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale - «Concorsi
    ed esami».
    Contatta l'ente: 
    Per chiarimenti rivolgersi alla struttura complessa
    «Amministrazione del personale/formazione» - presidio ospedaliero
    Molinette, settore concorsi e mobilita', dell'A.O.U. Citta' della
    Salute e della Scienza di Torino, corso Bramante n. 88/90 - 10126
    Torino (tel. 011/6335231 - 6336416).
    Prove d'esame: 
    'elenco dei candidati ammessi e il diario delle prove, nonche'
    la sede delle medesime, saranno pubblicati sul sito internet
    aziendale www.cittadellasalute.to.it alla voce «bandi di gara e
    avvisi», sezione «concorsi e mobilita'» non meno di venti giorni
    prima dell'inizio delle prove medesime. L'avviso ha valore di
    notifica nei confronti di tutti i candidati ammessi e la mancata
    presentazione nel giorno e nell'ora stabiliti sara' considerata come
    rinuncia alla partecipazione alla procedura, quale sia la causa
    dell'assenza, anche se non dipendente dalla volonta' dei singoli
    concorrenti.