3 posti di istruttore, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, area amministrativa, di cui uno riservato al personale interno presso Comune di Thiene

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
3
Scadenza: 
08/08/2019
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di istruttore, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, area amministrativa, di cui uno riservato al personale interno. (GU n.54 del 9-7-2019) E' indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di istruttore, categoria C, area amministrativa a tempo pieno ed indeterminato, di cui uno riservato al personale interno (art. 52, comma 1-bis del decreto legislativo n. 165/2001). Titolo di accesso: diploma di istruzione secondaria di secondo

Requisiti: 
─ età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 65; ─ cittadinanza italiana; ─ idoneità fisica all'impiego: l’Amministrazione sottoporrà a visita medica preventiva i vincitori in ottemperanza alle normative vigenti. Il giudizio medico positivo è indispensabile ai fini dell’assunzione. ─ godimento dei diritti inerenti l’elettorato attivo; ─ iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza; ─ posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva o di servizio militare per i cittadini soggetti a tale obbligo (candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985); ─ non essere incorsi nella destituzione da pubblici impieghi; ─ non essere incorsi in procedimenti penali che comportino la destituzione da pubblici uffici. Possono partecipare al concorso i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea ovvero i familiari di cittadini dell'Unione Europea, anche se cittadini di Stati terzi, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente ed i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38 D.Lgs. n. 165/2001 come sostituito dall'art. 7 della legge n. 97/2013). Oltre ai requisiti già elencati, tali candidati devono essere in possesso di quelli previsti dall'art. 3 D.P.C.M. 7.2.1994, n. 174, ossia: ─ godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; ─ essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana e di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; ─ avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
Dove va spedita la domanda: 
COMUNE DI THIENE – Servizio Personale ed Organizzazione, piazza A. Ferrarin, n. 1 – 36016 THIENE (VI). La domanda dovrà essere sottoscritta e presentata o direttamente presso l'ufficio protocollo del Comune o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, oppure spedita entro il termine suindicato (a tal fine farà fede il timbro e la data dell’Ufficio postale accettante). La domanda potrà, altresì, essere trasmessa da utenza personale di posta elettronica certificata del candidato (PEC), al seguente indirizzo di posta elettronica certificata del Comune: thiene.comune@pec.altovicentino.it
Contatta l'ente: 
Ufficio personale: tel. 0445-804815 o 804918.
Prove d'esame: 
La prima prova scritta consisterà nella risoluzione di quesiti (a risposta sintetica e/o articolata, ovvero a risposta multipla) inerenti gli argomenti di esame sopra riportati e sarà diretta ad accertare la completezza delle conoscenze professionali dei candidati unitamente alla capacità di sintesi. La seconda prova scritta, a contenuto prevalentemente pratico-attitudinale, dovrà tendere ad accertare la capacità del candidato di applicare il bagaglio di conoscenze teoriche alla definizione di casi concreti e alla risoluzione di problematiche, relativamente alle funzioni e competenze inerenti il profilo professionale, e ad evidenziare anche le competenze di tipo organizzativo connesse alla posizione lavorativa. Tale prova potrà consistere nella redazione di un elaborato o di tesine, eventualmente comprensive di elementi esemplificativi, e/o nella redazione di atti o provvedimenti, e/o nella individuazione della soluzione, fra le diverse fornite, ritenuta più adeguata per far fronte a specifiche problematiche, e/o nella individuazione di iter procedurali o percorsi operativi, e/o nella simulazione di interventi e/o procedimenti collocati in uno specifico contesto di riferimento, e/o nella selezione, elaborazione di dati forniti e conseguente predisposizione di atti, schemi e/o proposte risolutive di specifiche problematiche. Durante lo svolgimento delle prove scritte potrà essere consultato unicamente il dizionario di lingua italiana. Per accedere alla prova orale è necessario conseguire la votazione di almeno 21/30 in entrambe le prove scritte. La prova orale consisterà in un colloquio attraverso il quale saranno verificate le competenze e conoscenze di tipo tecnico/professionale del candidato, volto anche a valutare la capacità di cogliere i concetti essenziali degli argomenti proposti, la chiarezza di esposizione, la capacità di collegamento e di sintesi. Il colloquio verterà sulle materie sopra elencate. Nell'ambito della prova potranno anche essere discussi uno o più casi pratici inerenti gli argomenti d'esame per verificare le competenze organizzative, l'orientamento all’utente, lo spirito di iniziativa e la flessibilità. La prova orale si intende superata con la votazione di almeno 21/30. Le date e le sedi di svolgimento delle prove d'esame saranno comunicate a partire dal giorno 20.08.2019 mediante pubblicazione nel sito Internet del Comune di Thiene (www.comune.thiene.vi.it – Sezione: Bandi di concorso), con valore legale di notifica personale così sostituendo ogni altra forma di comunicazione individuale. Non verrà inviata alcuna comunicazione individuale ai concorrenti.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente