• Accedi • Iscriviti gratis
  • Centralinista specializzato non vedente, categoria B, riservato ai soggetti disabili di cui alla legge n. 68/1999 presso Comune di Gragnano

    Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di centralinista specializzato non vedente, categoria B, riservato ai soggetti disabili di cui alla legge n. 68/1999. (GU n.54 del 9-7-2019) E' indetto avviso di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di una unita' di personale di categoria B, posizione giuridica B1, con profilo professionale di centralinista specializzato non vedente - riservata ai soggetti disabili di cui alla legge n. 68/1999 e con iscrizione all'albo professionale di cui

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i cittadini degli Stati membri
    dell’Unione Europea e per i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro
    che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente.
    a) età non inferiore a 18 e non superiore al limite ordinamentale previsto per la permanenza
    in servizio del personale nelle pubbliche amministrazioni (anni 55 di cui all’art. 6, comma 8,
    della Legge n. 113/1985);
    b) godimento dei diritti civili e politici (anche negli Stati di provenienza o appartenenza in caso
    di cittadini italiani degli Stati membri dell’Unione Europea);
    c) Non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione
    per persistente insufficiente rendimento né essere stato dichiarato decaduto da un
    impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del testo unico delle
    disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con D.P.R. 10
    gennaio 1957, n. 3;
    d) Non avere condanne penali o altre misure che escludano, ai sensi delle vigenti disposizioni
    in materia la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
    e) idoneità fisica all’impiego, fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla legge
    68/1999;
    f) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, limitatamente ai candidati
    di sesso maschile soggetti a tale obbligo;
    2. Per la partecipazione alla selezione sono richiesti, altresì, requisiti specifici per la particolare
    posizione lavorativa messa a selezione, come di seguito indicati:
    a. Diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell'obbligo scolastico;
    b. Iscrizione all'Albo professionale Nazionale dei privi di vista articolato a livello regionale;
    c. Iscrizione all'Albo professionale dei centralinisti telefonici privi della vista ai sensi della
    Legge n. 113/1985.
    3. Tutti i requisiti per ottenere l’ammissione al concorso devono essere posseduti alla data di
    scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda, a pena di esclusione.
    Dove va spedita la domanda: 
    1. Il testo integrale del bando, con allegata domanda di partecipazione, è disponibile presso il
    Servizio Risorse Umane del Comune di Gragnano in Via Vittorio Veneto n. 15 ed è pubblicato
    sul sito internet del Comune www.comune.gragnano.na.it sulla Home Page e su
    Amministrazione Trasparente alla sezione «Concorsi».
    2. Le domande di partecipazione al concorso devono essere redatte in carta semplice,
    debitamente sottoscritte e indirizzate al Servizio Risorse Umane del Comune di Gragnano, Via
    Vittorio Veneto n°15, CAP 80054, Gragnano (NA).
    3. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio di trenta giorni dalla
    data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana IV Serie Speciale Concorsi e
    sul sito Istituzionale dell’Ente www.comune.gragnano.na.it, con le seguenti modalità:
    a) presentate in busta chiusa direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Gragnano dal
    lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13,00;b) inviate tramite servizio postale solo mediante raccomandata A.R. con avviso di ricevimento;
    c) a mezzo posta elettronica certificata, da inviare al seguente indirizzo:
    affarigenerali@pec.comune.gragnano.na.it;
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali chiarimenti e/o informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso il Servizio Gestione Risorse Umane del Comune di Gragnano, tel. 081/8732356.
    Prove d'esame: 
    1. Il calendario e la sede della eventuale preselezione e della prova orale saranno pubblicate sul
    sito web del Comune di Gragnano www.comune.gragnano.na.it, all’apposito link “Concorsi”,
    almeno 15 giorni prima della data fissata per la prova.
    1. La prova orale consiste in un colloquio a contenuto tecnico – professionale sulle specifiche
    competenze del profilo professionale messo a concorso, con approfondimento e valutazione
    del curriculum formativo e/o professionale, integrato da nozioni relative:
    a) al Testo Unico sull'Ordinamento degli Enti Locali di cui al D.lgs. n. 267/2000;
    b) al Testo Unico sul Pubblico Impiego di cui al D.lgs. n. 165/2001;
    c) alla normativa relativa al procedimento amministrativo e al diritto di accesso ai
    documenti amministrativi;
    d) ai diritti e doveri dei pubblici dipendenti.
    2. Per la valutazione della prova orale si applica la disciplina contenuta nell'art. 148 del
    Regolamento comunale per l'accesso agli impieghi. Dall'esito della prova viene formulato, per
    ciascuno degli indici indicati dal citato art. 148, il giudizio finale finalizzato all'individuazione
    del soggetto idoneo alla copertura del posto.
    3. Il colloquio si intende superato qualora il candidato abbia ottenuto una votazione di sufficienza
    di almeno 21/30.